La Mantia saluta il Lecce: "Orgoglioso di aver indossato questa maglia"

sabato 11 gennaio 2020

Un saluto pieno di affetto e commozione quello che Andrea La Mantia, ex attaccante del Lecce, ha dedicato alla città e ai tifosi giallorossi. Il calciatore, ora passato all'Empoli, ha affidato a Instagram le sue parole, con una dedica speciale per gli ex compagni di squadra.

"Dopo un anno e mezzo si conclude la mia meravigliosa avventura con il Lecce calcio. - scrive La Mantia sul suo profilo - Un legame quasi sanguigno con una terra, una città e dei colori che porterò sempre nel mio cuore. Mi avete dimostrato un affetto smisurato facendomi sentire davvero uno di voi. Sono stato orgoglioso di indossare questa gloriosa maglia e sono orgoglioso di aver contribuito a portare questa società e questa città dove merita, in serie A, e vi auguro di mantenerla per sempre.
Volevo ringraziare i miei compagni di squadra, grandi Uomini prima che calciatori , fedeli compagni di viaggio.
Un grazie anche alla società per l’opportunità e per la fiducia nel credere in me un anno e mezzo fa e per avermi regalato il sogno della seria A. 
Grazie a tutto lo staff, tecnico, sanitario e a tutti quelli che hanno lavorato a stretto contatto con me, con grande amore e cura dei dettagli. 
E infine un immenso grazie a voi tifosi che mi avete trascinato con il vostro amore e affetto, spero solo di averlo ricambiato a dovere sul campo. 
Inizia la mia nuova sfida con l’Empoli calcio , una storica società che ha creduto in me e che cercherò di ripagare con la solita grinta e voglia. 
Ad Maiora".

Altri articoli di "Web e Social"
Web e Social
24/02/2020
Conta già oltre 13mila visualizzazioni su Youtube e, negli ultimi giorni, è ...
Web e Social
23/02/2020
“C’è uno squalo in mare”: il presunto avvistamento sarebbe ...
Web e Social
21/02/2020
Il messaggio della polizia di Stato che interviene ...
Web e Social
19/02/2020
Montagne di cassette per la frutta, materiale plastico, tubi e polistirolo. Una mega ...
L’Asl nel 2013 ha cominciato a costruire una rete di scienziati, enti di ricerca e controllori per studiare gli ...
clicca qui