Otranto: tutto pronto per il concerto dei Boomdabash

giovedì 2 gennaio 2020
Alba dei Popoli di Otranto e Ghironda Winter Festival recuperano  venerdì 3 gennaio (ore 21, ingresso libero) il concerto dei Boomdabash  rinviato lo scorso 29 dicembre per le avverse condizioni del tempo. Il  luogo è lo stesso, Largo di Porta Terra, da dove parte "Per un Milione  Winter Tour", ripresa invernale della fortunata serie di concerti  estivi  segnata da trentacinque date in giro per l'Italia. Giocano praticamente  in casa, i pugliesi Boomdabash, che hanno infiammato l'estate con il  loro "Mambo Salentino", cantato con Alessandra Amoroso.   

Il quartetto di Biggie Bash e Payà (voci), Blazon e Mr. Ketra (ai  giradischi e campionatore) è considerato tra le più belle rivelazioni  degli ultimi anni ed è stato consacrato al Festival di Sanremo durante  l'ultima edizione proprio con la hit "Per un milione", della quale  questo tour porta il nome. Si andava ancora al mare, l'ultima volta che i Boomdabash sono saliti  sul palco, a fine stagione. E anche se si riparte con i vestiti pesanti  da Otranto, la "temperatura" rimane sempre alta. Ci sarà da scaldarsi  con le canzoni della band che la scorsa primavera ha festeggiato  quindici anni di carriera con lo speciale concerto-evento "Boomdabash &  Friends", vissuto in compagnia di molti ospiti e amici con i quali, nel  corso degli anni, la formazione di origine salentine ha avuto il  piacere  e l'onore di collaborare, da J ax a Sergio Sylvestre, da Rocco Hunt a  Clementino e Loredana Bertè.   Considerata una delle migliori band reggae italiane, i Boomdabash sono  in grado di mixare in un tutt'uno inedito elementi reggae, soul, drum  and bass e hip hop, a testimonianza della grande versatilità della band  nel muoversi in diversi range e stili musicali. Non mancano inoltre i  riferimenti a molte tematiche sociali care al gruppo.

Da sempre,  infatti, i Boomdabash trattano nei testi delle loro canzoni argomenti  che nascono dall'osservazione e analisi di alcune problematiche della  società odierna: dal bullismo alla lotta dei diritti per l'amore tra  persone dello stesso sesso, allo schierarsi a favore di tutte quelle  persone che socialmente e involontariamente risultano essere più  deboli.   Durante la performance i Boomdabash non mancheranno di ripercorrere i  momenti più salienti della loro carriera musicale attraverso i maggiori  successi, da "Portami con te" a "Il solito italiano", da "Barracuda",  che avevano cantato con Jake La Furia e Fabri Fibra, a "Non ti dico no"  inciso con Loredana Bertè, sino a "Per un milione" e, naturalmente, a  "Mambo Salentino" con ospite Alessandra Amoroso, doppio disco di  platino  e vincitore della RTL 102.5 POWER Hit come brano estivo più amato e  ballato dell'estate 2019.
Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
21/01/2020
Domani, mercoledì 22 gennaio, al teatro Politeama Greco di Lecce Nek si ...
Spettacoli
19/01/2020
A Novoli, Campi salentina e Trepuzzi torna la rassegna "Ci vuole un fiore. Famiglie ...
Spettacoli
15/01/2020
Tutto pronto a Novoli per l’accensione della Fòcara 2020 in programma domani ...
Spettacoli
11/01/2020
In scena l’ultima produzione della compagnia Calandra. Appuntamento domani alle ...
Il paddle è uno sport simile al tennis in cui le pareti della sala dove si pratica diventano parti integranti ...
clicca qui