Ritorna la magia dell’arte: le opere di Tina Marzo in mostra a Maglie

venerdì 13 dicembre 2019

Riapre l’esposizione a Palazzo de Marco con tante novità. Ci sarà la possibilità di guardare, in realtà virtuale, la mostra del Louvre su Leonardo Da Vinci.

L’Arte interattiva 3D non salta l’appuntamento con il Natale. Tante le novità dell’esposizione curata da Tina Marzo in cui i visitatori sono i protagonisti delle opere d’arte. Alcune installazioni infatti hanno delle parti mancanti che dovranno essere completate proprio dagli spettatori. Si potrà, allora, soddisfare il sogno romantico dei bambini: sdraiarsi sulla luna ad ammirare il cielo stellato, o finire intrappolati in una palla di vetro appesa all’albero di Natale o essere catturato dal mitico Santa Claus e ritrovarsi nella sua lanterna o addirittura essere nella sua casa con i regali. E perché non un selfie con Van Gogh? Sono più di 30 le opere con cui si può interagire nella mostra d’arte 3D: si tratta di disegni iperrealisti fortemente distorti che se visti da un preciso punto di vista ritornano nella loro fattezza naturale e in percezione tridimensionale. Ad arricchire le installazioni tridimensionali ci saranno gli specchi deformanti e illusioni specchiate stravaganti

Oltretutto ci sarà la possibilità di vedere la mostra dedicata a Leonardo Da Vinci, presente al Louvre fino al 20 febbraio, attraverso un particolare visore di realtà virtuale di ultima generazione. Ci si potrà avvicinare all’artista prima e durante la realizzazione della Monna Lisa, rivivendo la creazione del ritratto dal punto di vista di Leonardo.

Apertura 14 e 15 dicembre e dal 20 dicembre al 6 gennaio, tutti i giorni dalle 17 alle 22.30 a Palazzo de Marco, piazza Aldo Moro, Maglie.

Info: 39 347 9998303

Altri articoli di "Arte e archeologia"
Arte e archeologi..
18/01/2020
L'antico strumento musicale tornerà a suonare dopo ...
Arte e archeologi..
10/01/2020
Resti di 3mila anni fa sulla spiaggia di Otranto: la forte ...
Arte e archeologi..
27/12/2019
L'appuntamento per presentare il progetto è ad Aradeo in Piazzale Drosos, domani ...
Arte e archeologi..
23/12/2019
Giovedì 26 dicembre (ore 18.30 - ingresso libero) al Fondo Verri di Lecce, ...
Un’indagine svolta da IPSOS svela i numeri sui malati oncologici pugliesi: si guarisce di più, ma i casi ...
clicca qui