Dita amputate dopo l’incidente, Provincia condannata per le condizioni della strada

lunedì 9 dicembre 2019

Il ricorso di una signora salentina e promosso dall’avvocato Fabio Rimini, è stato accolto dal giudice.

Le furono amputate le dita della mano sinistra a causa di un’incidente. Per questo la Provincia è stata condannata a risarcire una signora residente nella provincia di Lecce. Il sinistro, accaduto nel 2017, fu causato da un’anomalia del manto stradale di una strada provinciale: la donna perse il controllo della vettura, ribaltandosi rovinosamente.

Il ricorso contro la Provincia, portato avanti dall’avvocato Fabio Rimini è stato accolto dal giudice Luigi Piro che ha condannato l’ente a versare alcune migliaia di euro nei confronti della sfortunata conducente.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/01/2020
Scu e giochi illegali: la maxi operazione "Dirty ...
Cronaca
22/01/2020
I due si erano introdotti in una villetta in zona ...
Cronaca
22/01/2020
A dare l’allarme, un’amica di famiglia. ...
Cronaca
22/01/2020
  Costa caro al Lecce lo striscione contro Antonio ...
Continuano a riscuotere successo le nuove ricerche per la cura del cancro: oggi sta facendo parlare moltissimo la ...
clicca qui