Arcelor Mittal pronta a lasciare Taranto in cambio di un miliardo: la proposta al Governo

domenica 8 dicembre 2019
La multinazionale ha inviato una lettera al Mise ma il govberno chiede il doppio della cifra. 

Arcelor Mittal pronta a dire addio all'Ilva in cambio di un miliardo di euro. Lo scrivono oggi alcuni quotidiani che riferiscono di una lettera che sarebbe stata inviata dalla multinazionale al ministero dello Sviluppo Economico con una proposta per lasciare gli impianti entro aprile.

Il governo, invece, da parte sua chiederebbe circa il doppio della somma offerta.
    Alla cifra ArcelorMittal arriverebbe – spiega Ansa - unendo i 500 milioni per lo svuotamento del magazzino, la fideiussione di 90 milioni intestata a favore dell'Ilva a garanzia del pagamento dei canoni di fitto (15 milioni al mese), la rinuncia agli investimenti ambientali finora sostenuti (altri 400 milioni). La cifra non corrisponderebbe alle richieste del governo che pretenderebbe dalla multinazionale altri 850 milioni: le mancate manutenzioni per 350 milioni e la penale per la risoluzione anticipata del contratto (altri 500 milioni).

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
22/01/2020
Scu e giochi illegali: la maxi operazione "Dirty ...
Cronaca
22/01/2020
I due si erano introdotti in una villetta in zona ...
Cronaca
22/01/2020
A dare l’allarme, un’amica di famiglia. ...
Cronaca
22/01/2020
  Costa caro al Lecce lo striscione contro Antonio ...
Continuano a riscuotere successo le nuove ricerche per la cura del cancro: oggi sta facendo parlare moltissimo la ...
clicca qui