Aeroporto di Brindisi: arrivano i voli diretti per la Sicilia

giovedì 5 dicembre 2019

Aeroporti di Puglia comunica che dal prossimo 27 giugno 2020 la compagnia aerea DAT Volidisicilia avvierà due nuovi collegamenti da Brindisi verso Palermo e Catania. L’operativo prevede una frequenza settimanale, ogni sabato, e sarà effettuato dal 27 giugno fino al 5 settembre con il seguente orario:

 

“I collegamenti con Palermo e Catania – dichiara Tiziano Onesti, presidente di  Aeroporti di Puglia -  rappresentano una novità assoluta per l’Aeroporto del Salento di Brindisi. Il Piano strategico di Aeroporti di Puglia attribuisce particolare importanza all’attivazione di rotte, non solo internazionali, da/per aree con elevato potenziale di traffico. La Sicilia rientra sicuramente tra queste”.

Luigi Vallero Direttore Generale della DAT Volidisicilia dice: “Il nostro investimento in Sicilia è molto importante perché l’operazione coinvolge fino a 4 aeromobili che operano più di 7 mila voli all’anno trasportando oltre 250 mila passeggeri. La nostra volontà è di crescere in Italia nei prossimi anni, ecco perché a partire dal prossimo giugno apriremo un volo tutti i sabati da Brindisi verso Palermo e Catania. Siamo sicuri che questi due nuovi collegamenti, in prima assoluta, rafforzeranno i flussi turistici tra due delle regioni italiane con il maggior potenziale di sviluppo”.

DAT, è una compagnia aerea danese fondata nel 1989 da Kirsten e Jesper Rungholm e che quest’anno ha festeggiato i suoi 30 anni. La DAT, con il marchio Volidisicilia,  dal 1° Luglio 2018 opera in Sicilia come assegnataria per i prossimi quattro anni dei collegamenti in Oneri di Servizio Pubblico tra la Sicilia e le isole minori di Lampedusa e Pantelleria.

Altri articoli di "Turismo"
Turismo
18/02/2020
La nuova offerta turistica della società ...
Turismo
18/02/2020
Il Presidente Tiziano Onesti: “La scelta della compagnia di bandiera inglese in ...
Turismo
11/02/2020
Il Comune di Melendugno partecipa per il decimo anno alla Borsa Internazionale del ...
Turismo
15/01/2020
La riunione ieri tra il vice presidente nazionale di Federbalneari Italia, Mauro ...
Si chiama roncopatia, un respiro pesante e rumoroso mentre si dorme: è un disturbo respiratorio del sonno ...
clicca qui