Lecce, arriva la "Passeggiata di Natale con gli amici a 4 zampe"

lunedì 2 dicembre 2019
Domenica 15 dicembre 2019 la SCISAR (Scuola Cinofila Italiana - Settore Educazione e Settore Soccorso Acquatico e Ricerca) – AICS Settore Cinofilia, con il patrocinio della Città di Lecce, organizza la 5a edizione della "Passeggiata di Natale con gli amici a 4 zampe", un appuntamento fisso aperto a tutti i proprietari di cani di ogni taglia e razza.
Nelle passate edizioni, l’iniziativa ha trovato ampio interesse da parte di oltre 300 proprietari di cani, giunti a Lecce per la passeggiata da ogni parte della Puglia.

Il raduno è fissato per le 9:30 al Bar del Parco di Belloluogo. La partenza è prevista per le ore 10:30 percorrendo le vie del centro storico, nella splendida cornice della città barocca addobbata a festa (Porta Napoli, Piazza Duomo, Piazza Sant'Oronzo, Santa Croce) , con rientro alle previsto per le ore 12:30. 
Naturalmente ci saranno anche i “Cani da Salvataggio” che insieme agli Istruttori/Educatori della SCISAR – Scuola Cinofila Italiana e ai volontari dell’ENPA - Sezione di Lecce - accompagneranno i partecipanti durante la passeggiata.


In caso di maltempo la passeggiata verrà rinviata alla domenica successiva 22 dicembre, stessi orari.
Si raccomanda di portare con se l'occorrente per la raccolta delle deiezioni e di tenere sempre il cane al guinzaglio, come previsto dalla vigente normativa.
Segui l’evento anche su : https://www.facebook.com/events/428428011109583/
Per ogni informazione è possibile contattare la scuola attraverso l’indirizzo e- mail: info@scuolacinofilaitaliana.it oppure al 3291370248.
Altri articoli di "Animali"
Animali
25/01/2020
In rete circolano già le immagini di chi è ...
Animali
24/01/2020
Il direttore del Centro recupero di Calimera ha ...
Animali
20/01/2020
Dopo l'sos lanciato per salvare le tartaruhghine spiaggiate, un nuovo appello arriva dai ...
Animali
19/01/2020
Il 7 gennaio scorso era partito l'appello: oggi, grazie ai ...
A gennaio 2020 sono già saliti a quota 35 i casi di morbillo nella sola area del nord leccese, ma se ne ...
clicca qui