Raccolta beni per l’Albania: il Salento si mobilità dopo il terremoto

domenica 1 dicembre 2019

Diversi i punti di raccolta in Provincia di Lecce: centri attivi a Lecce e Maglie.

Beni di prima necessità per gli albanesi: le raccolte nel Salento non si fermano dopo il sisma devastante che ha colpito in particolare Durazzo.

A Lecce sarà, possibile donare per tutta la settimana in Piazzale Cuneo.

A Maglie si sono mossi il Gruppo di acquisto solidale, e la Biblioteca di Sarajevo, presso la cui sede si potrà donare:

martedì 3 dalle 18.30 alle 20.00

venerdì 6 dalle 19.00 alle 20.30

martedì 10 dalle 18.30 alle 20.00

Servono prodotti per bambini: latte, biscotti, succhi di frutta, omogeneizzati, coperte e vestiti (anche usati ma in buone condizioni), pannolini, salviette, biberon.

I beni saranno consegnati al Centro di Integrazione Culturale Dunya a Lecce.

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
15/12/2019
L'iniziativa organizzata dall'assoziazione "Cuori e ...
Solidarietà
13/12/2019
Nell’ambito delle attività di ...
Solidarietà
12/12/2019
Torna la festa di comunità per rinnovare lo spirito ...
Solidarietà
11/12/2019
Due le iniziative presentate oggi: l’arcivescovo ...
Nel Centro Calabrese di Cavallino si è tenuto un convegno per fare chiarezza sulle grandi opportunità che ...
clicca qui