Premio Euridice, tra i vincitori Helen Mirren, Emma e Sangiorgi

sabato 30 novembre 2019

Appuntamento stasera al Teatro Apollo di Lecce per l’attesa premiazione.

Giuliano Sangiorgi, voce dei Negramaro, la cantante Emma Marrone, il Premio Oscar Helen Mirren, la soprano AnnaCaterina Antonacci, l'archeologo Francesco D'Andria, l'attrice Celeste Casciaro, l'amministratore unico di Fiusis srl Marcello Piccinni, il prefetto di Lecce Maria Teresa Cucinotta e Roberto Paladini, tra gli ideatori del progetto Ecofesta Puglia, sono i vincitori della terza edizione del Premio Euridice, ideato e promosso dal Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce, per volontà del presidente Biagio Marzo e del direttore Giuseppe Spedicati. La cerimonia di consegna si terrà sabato 30 novembre (ore 20:30 - ingresso su invito - info 0832344267) al Teatro Apollo di Lecce.

Durante la serata, condotta dalla giornalista Chiara Chiriatti e dall'attore Antonio Stornaiolo, che vedrà la partecipazione dei premiati (assenti solo Emma Marrone che manderà un messaggio video e l’attrice Helen Mirren alla quale il Premio sarà consegnato durante un appuntamento successivo in via di definizione) e di numerosi rappresentanti istituzionali e del mondo produttivo ed economico del territorio, si esibiranno LaPiccolaOrchestraDaCamera diretta dal M° Giovanni Pellegrini, lo studente cinese baritono Yu Ting e Alberto Nardelli, giovane fisarmonicista vincitore del Premio Nazionale delle Arti.

Il Premio è nato nel 2017 per riconoscere l’impegno, l’operosità, la creatività e il ruolo di quelle cittadine e di quei cittadini connotati da elevata caratura etica e morale che si sono distinti nei settori dell’imprenditoria, dell’educazione, del lavoro, della musica, dell’arte, della cultura, dell’impegno civico, della solidarietà sociale, della creatività, della gestione della cosa pubblica e, quest’anno, della tutela dell’ambiente e che contribuiscono significativamente alla parità tra uomo e donna, allo sviluppo economico, sociale, artistico, civico e letterario e all’abbattimento delle discriminazioni socio-economiche e culturali in ambito nazionale ed internazionale.

La commissione, che ha scelto i premiati, è composta da Loredana Capone (Assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia), Dina Manti (consigliere provinciale con delega alle Politiche culturali e sindaco di Corigliano d'Otranto), Fabiana Cicirillo (Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del Comune di Lecce), gli avvocati Pietro Quinto e Simona Manca, le già Senatrici della Repubblica Maria Rosaria Manieri e Adriana Poli Bortone, il presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro, il direttore d’orchestra Michele Nitti, la sovrintendente di Archeologia belle arti e paesaggio per le Province di Brindisi, Lecce e Taranto Maria Piccarreta e, per il Conservatorio, il presidente Biagio Marzo, il direttore Giuseppe Spedicati e la professoressa Maria Eugenia Congedo.

Il Premio Euridice 2019 è promosso dal Conservatorio di Musica Tito Schipa, Istituto di Alta Cultura del Miur (settore Alta Formazione Artistica e Musicale italiana), con il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce e la collaborazione di numerose aziende del territorio che hanno liberamente sostenuto l’organizzazione della manifestazione.

Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
10/12/2019
Dopo l’accensione dell’albero di Natale in Piazza del Popolo, le ...
Spettacoli
06/12/2019
Al via il progetto “Accendiamo il Natale”: in piazza San Francesco, domani ...
Spettacoli
05/12/2019
Questo il programma completo degli eventi previsti per le ...
Spettacoli
27/11/2019
Secondo appuntamento con la rassegna “La musica si racconta” ...
Nel Centro Calabrese di Cavallino si è tenuto un convegno per fare chiarezza sulle grandi opportunità che ...
clicca qui