Xmas Guitar Contest, anteprima della dodicesima edizione

sabato 30 novembre 2019

Anteprima dell’evento e finissage della personale di pittura di Gianni Bellisario alla Fondazione Palmieri, Chiesa di San Sebastiano, a Lecce.

Evento nell’evento alla Fondazione Palmieri di Lecce Sabato 30 Novembre alle ore 19. Il Finissage della personale di pittura di Gianni Bellisario ospiterà l’Anteprima del calendario natalizio del Salento Guitar festival: la dodicesima edizione dell’Xmas Guitar Contest un laboratorio interattivo di chitarra che ospita Masterclass, workshops, seminari – performance e concerti nonchè una selezione per giovani concertisti. L’iniziativa, nasce nel 2008 da un progetto di Stefano Sergio Schiattone, il direttore artistico, e costituisce la cellula embrionale del Salento Guitar Festival affermandosi come evento di tradizione del calendario natalizio nella città storica. L’iniziativa, oltre alle consolidate sinergie con Istituzioni locali e partnership con Festival chitarristici internazionali, annovera da sempre il Patrocinio e l’ospitalità della Provincia di Lecce.

Nel carnet degli eventi, oltre alla Masterclass tenuta dal M° Salvatore Daniele Pidone da Catania, è programmata la presentazione delle pubblicazioni discografiche “Il più bel Fiore” dell’arciliutista Luca Tarantino e “Time” del chitarrista jazz Simone Basile, rispettivamente i 27 e 28 Dicembre alle ore 18.15 presso l’Auditorium del Museo “Sigismondo Castromediano” di viale Lo Re Lecce.

È previsto anche un laboratorio di ensemble di chitarra a cura del M° Alessandro Quaranta presso l’Accademia Superiore di Musica Harmonium di Lecce dal 4 al 6 Gennaio con il Gala dell’Epifania presso la Fondazione Palmieri Lunedì 6 gennaio alle 18.

Con il titolo "Riti di Passaggio" Gianni Bellisario ha proposto, a far data dal 16 Novembre scorso, le sue opere pittoriche presso la Fondazione Palmieri di Lecce. Nella splendida cornice della ex Chiesa di San Sebastiano delle Pentite, l'autore  ha offerto una sorta di percorso iniziatico, che partendo dal mito racchiuso, anche inconsapevolmente, in ogni individuo si sviluppa attraverso passaggi cromatici che, eliminata gradualmente la forma, lasciano al colore una libertà assoluta, attraverso una crescita interiore che accompagna la maturazione dell'Uomo che punta a  recuperare il proprio Umanesimo, in una società sempre più orientata verso la disumanizzazione.

 

 

Altri articoli di "Musica"
Musica
13/12/2019
Il nuovo maestro concertatore ha incontrato la stampa dopo ...
Musica
13/12/2019
Doppio appuntamento in piazza Libertini il 30 e il 31 dicembre.  Serate in musica ...
Musica
11/12/2019
A dirigere l'orchestra del Concertone di ...
Musica
09/12/2019
Sabato 4 Gennaio, nella meravigliosa cornice del Teatro Apollo di Lecce, la ...
Nel Centro Calabrese di Cavallino si è tenuto un convegno per fare chiarezza sulle grandi opportunità che ...
clicca qui