A Maglie la mostra “Differenze alla Pari”

domenica 24 novembre 2019

La mostra a cura dell’istituto tecnico settore tecnologico “Mattei” di Maglie.

In vista della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, nell’atrio della sede centrale in via Ferramosca, 82 a Maglie sarà aperta la mostra “Differenze alla Pari” (in programma fino al 30 novembre). Al centro dell'esposizione, organizzata dall’Istituto tecnico settore tecnologico “E. Mattei” in collaborazione con la Commissione Comunale Pari Opportunità del Comune di Maglie, i manifesti progettati dai ragazzi della quarta M - indirizzo di Grafica&Comunicazione e stampati da una tipografia locale, ispirandosi alle parole delle donne vittime di violenza e vittime di abusi di genere.

I ragazzi ispirandosi al concorso “Corti di genere: generiamo parità” al quale hanno partecipato, promosso da Provincia di Lecce e Commissione provinciale Pari opportunità, in collaborazione con la consigliera di Parità della Provincia di Lecce, hanno proposto alla Commissione Pari Opportunità del Comune di Maglie la progettazione del Manifesto (formato 70X100 cm per la pubblica affissione) per la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne del prossimo 25 novembre.

Il nostro Istituto già dallo scorso anno ha messo in atto la collaborazione con la Commissione Comunale ideando il logotipo che la contraddistingue e per questo motivo, nell’ottica di una sinergia Scuola-Territorio, i ragazzi si sono autopromossi per poter ‘andare in onda’ per le strade della città con un elaborato progettato a loro cura funzionalmente ad un evento simbolo della parità di genere. Negli Istituti tecnici infatti secondo i dati del MIUR aggiornati a Giugno 2019, la vocazione è prettamente maschile, il 70% degli iscritti è di sesso maschile contro solo il 30% di popolazione femminile, quota che raggiunge l'83% per gli indirizzi del settore Tecnologico.

Riuscire a ribaltare il punto di vista andando a progettare un elaborato con gli occhi blu a rispetto del rosa è stata una sfida davvero entusiasmante.

«Quando siamo stati chiamati dalla scuola per proporci la progettazione del Manifesto per la “Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne” siamo rimaste davvero colpite dagli elaborati redatti dagli stessi studenti per altri eventi, che ci hanno presentato come Portfolio per convincerci come in un vero rapporto tra uno Studio Grafico e il potenziale cliente» afferma Alessandra Alfarano del Comune di Maglie

«Le proposte inviate alla Commissione selezionate dai docenti coordinatori del Progetto sono state in tutto 7, tra le quali abbiamo scelto con non poca difficoltà perché risultavano tutte meritevoli e centrate sul tema»

Altri articoli di "Scuola"
Scuola
11/12/2019
Un dono “plastic free”. È quello che la ...
Scuola
11/12/2019
Fino al 21 dicembre, i giovani studenti saranno impegnati a ...
Scuola
10/12/2019
Il Comune finanzierà l’acquisto delle borracce ...
Scuola
07/12/2019
Nella rosa anche la dirigente dell’Istituto Comprensivo “Peppino ...
Nel Centro Calabrese di Cavallino si è tenuto un convegno per fare chiarezza sulle grandi opportunità che ...
clicca qui