Giovane accoltellato in piazza a Merine, fermato l'aggressore

giovedì 21 novembre 2019
La violenta aggressione nella serata di ieri nei pressi di un bar nella piazza del paese.  

Un giovane è stato accoltellato in strada ed ora è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Scorrano. La violenta aggressione è scattata nella tarda serata di ieri nei pressi di un bar in piazza San Giovanni Paolo II di Merine, frazione di Lizzanello, per motivi ancora da chiarire. Il giovane pare abbia avuto un diverbio con un uomo che ha posi estratto un coltello e lo ha ferito all'addome. In breve tempo sono giunti sul posto un'ambulanza del 118 e i carabinieri che hanno avviato subito le ricerche dell'aggressore: si tratta di un 47enne, Andrea Signore, rintracciato poco distante dal luogo dell'aggressione e arrestato. dall'ascolto di numerosi testimoni è emerso che, poco prima dell’accoltellamento, vi era stata un lite tra il gestore del bar “Antica caffetteria del popolo” e un altro ragazzo di Merine, in merito al mancato pagamento di alcune consumazioni. Durante tale discussione sarebbe intervenuto Signore il quale dopo una violenta colluttazione con il giovane, lo ha gravemente ferito all’addome con un coltello pieghevole.
Il giovane ha riportato una profonda ferita all'addome ed è stato ricoverato d'urgenza presso l'ospedale di Scorrano dove è tuttora ricoverato in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Signore è stato arrestato per tentato omicidio aggravato dai futili motivi.



Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
10/12/2019
Operazione della guardia di finanza al largo delle coste ...
Cronaca
10/12/2019
L'episodio questa mattina sulla ...
Cronaca
10/12/2019
 La donna, a cui l’artista era profondamente legato, aveva 96 anni. Lutto ...
Cronaca
10/12/2019
L’aggressione nella serata di ieri a Ceglie ...
Oggi parliamo di una patologia che richiede una diagnosi complessa e che può scatenare persino infiammazioni che ...
clicca qui