Evasione fiscale, 6 milioni di euro sequestrati all'ex giallorosso Vucinic

mercoledì 20 novembre 2019

L’ex attaccante del Lecce, finito nel mirino del Fisco, ora subisce un importante sequestro di beni del valore di 6 milioni di euro.

Evasione fiscale: con questa contestazione la Procura di Lecce ha disposto un maxi sequestro di beni e denaro per circa 6 milioni di euro nei confronti dell'ex attaccante del Lecce, il 36enne Mirko Vucinic. Il patrimonio dell’ex calciatore, passato anche da Roma, Juventus e Al Jazira, è finito nel mirino di due indagini finanziarie, aperte dall’Agenzia dell’Entrate, e culminate nel procedimento penale assegnato al pm Massimiliano Carducci.

I controlli sarebbero iniziati lo scorso anno e avrebbero portato a contestare all’ex calciatore il mancato pagamento di alcune imposte, relative al periodo che va dal 2014 al 2018. Vucinic, dal canto suo, rigetta le valutazione di Gdf e Agenzia delle Entrate, affidandosi ad un importante studio legale per la tutela della propria posizione. In queste ore, però, è stato predisposto il sequestro dei beni. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/12/2019
L'incidente ieri alle 17.45 lungo la provinciale ...
Cronaca
09/12/2019
I lavori saranno ultimati prima di marzo. Fra due mesi il ...
Cronaca
09/12/2019
L'uomo è stato fermato dai poliziotti per un controllo nel pomeriggio di ieri in ...
Cronaca
09/12/2019
L’incidente questa mattina sulla circonvallazione di ...
Insieme al dottor Eugenio Romanello, dermatologo di grande esperienza per le malattie veneree, a Lecce va in pensione ...
clicca qui