Qualità della vita, la provincia di Lecce scivola di due posizioni

lunedì 18 novembre 2019
La classifica di Italia Oggi pubblicata oggi: Lecce è all'81esimo gradino ma è la prima in Puglia.  

La provincia di Lecce perde due posizioni ma rimane la prima nella classifica di Italia Oggi sulla qualità della vita. La graduatoria, stilata come ogni anno in collaborazione con l'Università La Sapienza di Roma, è stata pubblicata oggi e restituisce – e non è una novità- un'Italia a due velocità con le province del Nord nella parte alta e quelle del Sud negli ultimi posti.
La provincia di Lecce compare all'81esimo gradino su 107 totali e perde due posizioni: l'anno scorso era al 79esimo. Una performance non positiva tuttavia migliore delle altre province pugliesi: Bari è all'86esimo posto seguita da Brindisi all'87esimo, Taranto all'89esimo, Bat al 97esimo e Foggia, fanalino di coda al 102esimo. La provincia dove la qualità della vita è più alta è quella autonoma di Trento, la peggiore è Agrigento, preceduta da Crotone e Napoli.

La prima provincia del Sud è Potenza al 69esimo posto, seguita da Matera ma la qualità della vita nel Sud rimane bassa: in 35 province su 38 è risultata scarsa o insufficiente.

Una nota positiva complessiva è che nel 2019 la qualità della vita in Italia è complessivamente migliorata: sono 65 su 107 le province italiane in cui si vive bene o almeno in modo accettabile, e non era mai accaduto negli ultimi cinque anni

Altri articoli di "Società"
Società
10/12/2019
Arriva nel weekend treni più rapidi per Roma con una ...
Società
10/12/2019
 La donna, a cui l’artista era profondamente legato, aveva 96 anni. Lutto ...
Società
10/12/2019
Iniziativa nel centro storico di Lecce organizzata dal ...
Società
07/12/2019
Il sacerdote, parroco nella comunità di Mater Ecclesiae a Castromediano, era da ...
La mortalità a causa delle patologie cerebrovascolari è ancora troppo alta, senza contare che sono la ...
clicca qui