Raccolta delle reti sul litorale, dai pescatori un messaggio a tutela dell’ambiente

domenica 17 novembre 2019

Due giorni dedicati al recupero delle reti di nylon non più utilizzate.

Le reti inutilizzate raccolte e riconvertite a Porto Cesareo. L’appuntamento, è per domani e dopodomani dalle 9 alle 18, presso lo scalo di alaggio in Porto Cesareo.  Presso il punto raccolta allestito, chiunque potrà consegnare tutte le reti in nylon/poliammide, debitamente disarmate e ripulite.

Al termine della raccolta, le reti saranno gratuitamente ritirate da una ditta specializzata nel riuso del materiale plastico, nell’ottica del reinserimento in un circuito virtuoso di economia circolare perfettamente in linea con le priorità indicate da COP21, la Conferenza delle Parti nata dalla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici e che si riunirà a Napoli il prossimo dicembre.

È un processo che rappresenta una best practice di blue economy in tutto il territorio nazionale, in quanto trasforma un potenziale rifiuto, le reti dismesse, in un prodotto ancora utile che, opportunamente trasformato, sarà reimmesso sul mercato riducendo la plastica di nuova produzione.

Altri articoli di "Ambiente"
Ambiente
10/12/2019
La mareggiata di scirocco ha rispedito a riva migliaia di ...
Ambiente
10/12/2019
Pubblicato l’avviso di gara per l’affidamento ...
Ambiente
09/12/2019
Il progetto, con il coinvolgimento di 34 Comuni del ...
Ambiente
07/12/2019
Le verifiche dei carabinieri forestali su tutto il ...
Oggi parliamo di una patologia che richiede una diagnosi complessa e che può scatenare persino infiammazioni che ...
clicca qui