Cocaina in tasca e in casa, arrestato 32enne leccese

sabato 16 novembre 2019
L'uomo è stato controllato in via Bernardino Realino.  

Trovato con una dose di cocaina in tasca, finisce in manette dopo la perquisizione domiciliare. L'arrestato è T.S. 32Enne leccese, fermato ieri da una pattuglia della Sezione Volanti della Questura di Lecce, impegnata in un servizio di prevenzione dello spaccio di stupefacenti in via B. Realino. Durante la fase del controllo, l'uomo ha manifestato evidenti segni di nervosismo e dalla perquisizione personale è spuntata una bustina di cellophane trasparente chiusa all’estremità con del nastro adesivo contenente poco più di un grammo di cocaina. Una ulteriore bustina di cellophane contenente 4 grammi della medesima sostanza stupefacente è stata rinvenuta, celata nella camera da letto dell’abitazione dell’interessato, nel corso della successiva perquisizione domiciliare.

Al termine dell’attività di indagine, il 32enne è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
10/12/2019
Operazione della guardia di finanza al largo delle coste ...
Cronaca
10/12/2019
L'episodio questa mattina sulla ...
Cronaca
10/12/2019
 La donna, a cui l’artista era profondamente legato, aveva 96 anni. Lutto ...
Cronaca
10/12/2019
L’aggressione nella serata di ieri a Ceglie ...
Oggi parliamo di una patologia che richiede una diagnosi complessa e che può scatenare persino infiammazioni che ...
clicca qui