Lite sfocia nel sangue, agricoltore spara in volto a 27enne: ferito in gravi condizioni

giovedì 14 novembre 2019

Non sono ancora chiare le ragioni che hanno spinto l’uomo ad aprire il fuoco: la vittima è in prognosi riservata.

Una lite degenerata ma avvolta nel mistero quella sfociata nel sangue questo pomeriggio, nelle campagne di Galatina: un agricoltore, 37enne, del posto ha aperto il fuoco con la pistola contro un 27enne, ferendolo gravemente.

Il giovane si trova ricoverato in gravi condizioni al “Fazzi” di Lecce, nel reparto di Rianimazione, con prognosi riservata. L’autore del tentato omicidio è stato individuato e fermato dai carabinieri. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
07/12/2019
L’incidente è accaduto ieri pomeriggio : ...
Cronaca
07/12/2019
Del ragazzino di 6 anni scomparso da Racale nel 1977 non ...
Cronaca
06/12/2019
Nel pomeriggio di oggi è scattato il sequestro dei ...
Cronaca
06/12/2019
Il colpo risucito solo in parte per l'intervento delle ...
Gli esperti partono da un concetto chiave quando si parla di medicine da somministrare ai più piccoli: non ...
clicca qui