Cittadinanza onoraria di Trepuzzi per Liliana Segre

mercoledì 13 novembre 2019

È un dovere civico esprimere vicinanza e fraterna gratitudine alla senatrice Segre"   

Liliana Segre cittadina onoraria di Trepuzzi. Il sindaco Giuseppe Taurino e il Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Capodieci (che ha curato l’istruttoria) in data odierna hanno protocollato la proposta di conferimento alla senatrice.

“Con la sua storia, la sua testimonianza, il suo coraggio, la sua umanità e con la sua cultura incarna pienamente i valori che accomunano i cittadini di Trepuzzi e in considerazione della sua storia personale, il coraggio e l’impegno civile con cui continua a svolgere la sua infaticabile e meritoria opera di memoria, battendosi contro ogni forma di intolleranza e odio, promuovendo campagne per i diritti umani al fine di debellare il razzismo e l’antisemitismo” si legge nelle motivazioni - 
un atto pubblico dovuto, per dare un segnale forte a quanti con le proprie dichiarazioni hanno trasformato la Senatrice in uno dei “bersagli preferiti” degli haters, gli odiatori della rete, che avvelenano il dibattito politico e, sempre più spesso, pretendono di riscrivere la storia mettendo perfino in dubbio i crimini commessi durante la Seconda Guerra Mondiale nei campi di sterminio. È perciò un dovere civico esprimere vicinanza e fraterna gratitudine alla Senatrice Segre, in una sede pubblica e in una manifestazione ufficiale. Un gesto inequivocabile, per contrastare e  prendere le distanze da ogni focolaio di odio, condannando senza se e senza ma l’operato di chi ha ancora pensa di poter rispolverare i caratteri distintivi dell’antisemitismo, dell’odio razziale e del richiamo all’ideologia nazifascista”.

Altri articoli di "Società"
Società
10/12/2019
Arriva nel weekend treni più rapidi per Roma con una ...
Società
10/12/2019
 La donna, a cui l’artista era profondamente legato, aveva 96 anni. Lutto ...
Società
10/12/2019
Iniziativa nel centro storico di Lecce organizzata dal ...
Società
07/12/2019
Il sacerdote, parroco nella comunità di Mater Ecclesiae a Castromediano, era da ...
Oggi parliamo di una patologia che richiede una diagnosi complessa e che può scatenare persino infiammazioni che ...
clicca qui