L'ondata di maltempo entra nel clou: lieve miglioramento dal pomeriggio

martedì 12 novembre 2019

Da questa notte l'ondata di maltempo è entrata nel vivo con il profondo vortice in risalita dal Canale di Sicilia che sta pilotando un intenso sistema temporalesco ("v-shaped") verso le nostre regioni. Si registano già nubifragi, sopratutto sul settore ionico, con accumuli che sfondano quota 50mm e punte fino a 70mm.

Nelle prossime ore il maltempo raggiungerà l'apice dell'intensità con l'arrivo della parte più intensa del sistema temporalesco (attualmente sulla Calabria). Piogge e temporali si intensificheranno con accumuli ingenti, rischio di nubifragi e violente raffiche di vento fino a 120km/h. Mareggiate sulle coste esposte.

Nel pomeriggio graduale ma solo parziale miglioramento.

DIDATTICA | Nelle zone di convergenza tra i venti, quindi dove sta colpendo più duramente il V-shape i venti sono "temporaneamente smorzati", questo non significa che non ci sia vento, nelle zome subito limitrofe le raffiche sono forti. 


MeteOne

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
10/12/2019
Prima perturbazione di stampo invernale: dal pomeriggio veloce peggioramento con ...
Meteo
09/12/2019
 La carta sinottica prevista per le 13 di oggi, ora locale, dal Servizio ...
Meteo
08/12/2019
Domenica mite e ampiamente soleggiata in attesa del nuovo peggioramento all'inizio della ...
Meteo
06/12/2019
Ci attende ancora una giornata uggiosa, con cielo molto nuvoloso e piogge localmente ...
Oggi parliamo di una patologia che richiede una diagnosi complessa e che può scatenare persino infiammazioni che ...
clicca qui