Adesca 15enne su Instagram e la violenta, arrestato 22enne

mercoledì 23 ottobre 2019
La violenza si sarebbe consumata a Nardò nel luglio scorso.  

Avrebbe adescato una minorenne su Instagram e l'avrebbe violentata in auto: con questa terribile accusa è stato arrestato ieri un 22enne di Otranto, A.S. Le indagini sono partite nel luglio scorso dopo la denuncia presentata dalla 15enne ai carabinieri della stazione di Nardò. La giovane ha raccontato di aver conosciuto il ragazzo su Instagram e di averlo incontrato dopo qualche giorno a Nardò dove secondo la ragazzina, si sarebbe consumata la violenza. La 15enne, superato lo choc ha raccontato tutto ai genitori e ha fatto ricorso alle cure mediche. Sentita nel corso di audizioni protette, le sue dichiarazioni sono state ritenute attendibili dal pubblico ministero Maria Rosaria Micucci che ha richiesto l'ordinanza di custodia cautelare, poi accordata dal gip Edoardo D'Ambrosio. Nei giorni successivi il giovane avrebbe poi contattato altre due ragazzine amiche della 15enne sempre su Instagram: a loro avrebbe rivolto avances moleste e offese. Per quest'ultimo comportamento è stato anche denunciato e dovrà rispondere di diffamazione aggravata.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/11/2019
L’incidente sulla provinciale che collega Galatina a ...
Cronaca
17/11/2019
Un balordo, al momento ignoto, nel pomeriggio di ieri si ...
Cronaca
17/11/2019
È scomparso nelle scorse ore uno dei volti più noti del volontariato ...
Cronaca
17/11/2019
Il colpo nella serata di ieri a Veglie: si cerca il bandito ...
Uno spot della Regione Puglia con Lino Banfi sottolinea il rischio dell’influenza del falsi miti sui vaccini: dal ...
clicca qui