Ai domiciliari evade per giorni: rintracciato in casa di un amico, torna in carcere

sabato 19 ottobre 2019

Finisce la “fuga” di un 25enne di Alliste, rintracciato dai carabinieri nell’abitazione di un 33enne: si riaprono per lui le porte del carcere. L’amico, invece, denunciato per favoreggiamento personale.

Era irreperibile dallo scorso 10 ottobre, da quando aveva deciso di sottrarsi alla misura degli arresti domiciliari a cui era sottoposto: dopo qualche giorno, però, Mario De Carlo, 25enne di Alliste, è stato rintracciato dai carabinieri che lo hanno arrestato.

Il giovane è stato localizzato e catturato in paese, nell’abitazione di un 33enne del posto, a sua volta denunciato per favoreggiamento personale. De Carlo è così tornato in carcere a Lecce.

 

Sorte analoga per Ines Stamerra, 28enne di Melissano, già sottoposta ai domiciliari: la giovane si era resa irreperibile al momento del controllo, allontanandosi arbitrariamente dalla propria abitazione. Successivamente rintracciata dai carabinieri, è stata nuovamente arrestata. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/11/2019
I banditi sono fuggiti a bordo di una potente BMW di colore ...
Cronaca
15/11/2019
Mentre in queste ore la Procura di Milano ha aperto un ...
Cronaca
15/11/2019
È quanto emerso dalla riunione tecnica presso il ...
Cronaca
15/11/2019
L’operazione in tutta la Puglia ha condotto ...
Oggi, grazie al noto reumatologo Maurizio Muratore, vi raccontiamo la tecnologia di ultima generazione nella ...
clicca qui