Nonni vigili, ristabilire il servizio: la proposta arriva in consiglio

venerdì 18 ottobre 2019

Roberto Giordano Anguilla, capogruppo di Fratelli d’Italia e Gianmaria Greco, capogruppo di Prima Lecce-Andare Oltre chiederanno il voto sulla deliberazione nell’assise di lunedì.

Permettere il ritorno dei nonni vigili vicino alle scuole. Lo chiedono Roberto Giordano Anguilla, capogruppo di Fratelli d’Italia e Gianmaria Greco, capogruppo di Prima Lecce-Andare Oltre, i quali hanno depositato una proposta di deliberazione per facilitare il ripristino del servizio che sarà discussa nel consiglio comunale di lunedì prossimo. Sarà la polizia municipale a redigere le regole a cui devono attenersi i volontari, che sgraveranno proprio i vigili urbani di un compito gravoso. I nonni vigili, possono essere un aiuto e uno strumento di partecipazione alla vita amministrativa, come recita il regolamento comunale per l’istituzione e la disciplina degli assistenti civili: uno strumento che consente ai cittadini volontari di essere chiamati a svolgere funzioni aggiuntive rispetto a quelle della polizia locale (presidio del territorio, sicurezza stradale e tutela del patrimonio).

Altri articoli di "Politica"
Politica
15/11/2019
Mentre in queste ore la Procura di Milano ha aperto un ...
Politica
15/11/2019
È quanto emerso dalla riunione tecnica presso il ...
Politica
14/11/2019
Il sì è arrivato all’unanimità ...
Politica
14/11/2019
In consiglio comunale discussa la proposta di MetApulia di ...
Oggi, grazie al noto reumatologo Maurizio Muratore, vi raccontiamo la tecnologia di ultima generazione nella ...
clicca qui