Nasconde la droga in casa della nonna, in manette 33enne di Nardò

venerdì 18 ottobre 2019

Il controllo della polizia è scattato nella serata di ieri .

Si insospettiscono quando lo vedono sfrecciare a forte velocità sulla Bmw, scatta la perquisizione e in casa della nonna spuntano 30 grammi di cocaina. Fernando De Mitri, 33enne di Nardò già noto agli archivi delle forze dell'ordine, è stato arrestato ieri dagli agenti del Commissariato neretino.

Il giovane era stato notato sfrecciare a forte velocità sul viale che conduce alla zona 167 e l’agitazione dimostrata nel corso del controllo ha indotto gli agenti ad estendere la perquisizione anche all’abitazione della nonna, da cui era stato più volte notato uscire e rientrare.

Qui la scoperta: occultato in un nascondiglio ricavato sopra lo scaldino del bagno c'era un pacchetto di sigarette con all’interno 15 dosi di cocaina pronte per essere spacciate e ulteriori tre involucri più consistenti contenenti la medesima sostanza ancora da dividere per un peso complessivo di circa 30 grammi.

L’uomo è stato arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio e condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/11/2019
L’incidente sulla provinciale che collega Galatina a ...
Cronaca
17/11/2019
Un balordo, al momento ignoto, nel pomeriggio di ieri si ...
Cronaca
17/11/2019
È scomparso nelle scorse ore uno dei volti più noti del volontariato ...
Cronaca
17/11/2019
Il colpo nella serata di ieri a Veglie: si cerca il bandito ...
Uno spot della Regione Puglia con Lino Banfi sottolinea il rischio dell’influenza del falsi miti sui vaccini: dal ...
clicca qui