Nel casolare un kg di marijuana, munizioni e una pistola: nei guai 66enne

giovedì 10 ottobre 2019

Finisce in manette un uomo di Cutrofiano, dopo la perquisizione nel suo casolare di proprietà.

Marijuana, polvere da sparo, piombini, una pistola semiautomatica nascosti nel casolare di proprietà: è quanto rinvenuto dai carabinieri in un controllo a Cutrofiano, dove è stato arrestato Salvatore De Donatis, 66enne del posto.

All’interno di un casolare di sua proprietà, in contrada Signorella, venivano trovati 13 involucri in cellophane contenenti 861,2 grammi di marijuana, 57 grammi di polvere da sparo, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento, una bottiglia contenente 1160 piombini per cartucce, una pistola semiautomatica calibro 9x21, marca Zastava, modello m88, matricola illeggibile con relativo serbatoio completo di sette cartucce corazzate. L’uomo si trova ai domiciliari.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
13/12/2019
Nei pressi di Melendugno la polizia locale ha ritrovato un ...
Cronaca
12/12/2019
I migranti arrivati in Grecia dalla Turchia soggiornavano ...
Cronaca
12/12/2019
Indagini in corso per risalire ai responsabili dei danni al ...
Cronaca
12/12/2019
Un servizio coordinato per il controllo della circolazione ...
Una postura sbagliata può provocare danni invalidanti a carico della colonna. Problemi che possono essere ...
clicca qui