S'accascia a terra mentre si trova in bici, muore in strada 65enne leccese

giovedì 10 ottobre 2019

Muore un 65enne leccese, caduto in strada dalla bici. Inutili i soccorsi.

Si è accasciato a terra, mentre si trovava in sella alla bici l’uomo 65enne, morto questa mattina in strada, a Lecce: la tragedia si è consumata in via Palumbo.

L’uomo, disteso sull’asfalto, è stato dapprima soccorso dagli agenti di polizia che hanno provato una prima rianimazione in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, dopo essere stati allertati da quanti hanno assistito alla drammatica scena. Sul posto, immediato l’intervento del 118: l’infermiere ha intubato l’uomo e ha utilizzato il defibrillatore, tentando di rianimare l’uomo.

 

Nonostante l’impegno, però, per l’uomo non c’è stato niente da fare e non è rimasto che constatare l’avvenuto decesso. Sulle cause della morte ora sono in corso ulteriori indagini. L’ipotesi è che l’uomo abbia accusato un malore prima della caduta. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/11/2019
L’incidente sulla provinciale che collega Galatina a ...
Cronaca
17/11/2019
Un balordo, al momento ignoto, nel pomeriggio di ieri si ...
Cronaca
17/11/2019
È scomparso nelle scorse ore uno dei volti più noti del volontariato ...
Cronaca
17/11/2019
Il colpo nella serata di ieri a Veglie: si cerca il bandito ...
Uno spot della Regione Puglia con Lino Banfi sottolinea il rischio dell’influenza del falsi miti sui vaccini: dal ...
clicca qui