Case popolari, sgomberato alloggio esponente Scu. Donno: «Avanti, senza sconti»

martedì 8 ottobre 2019

Stamattina un primo sfratto eseguito a Lecce. Il deputato Donno che aveva riacceso i fari sulla questione parla di “monito per chi ha dormito tranquillo in un alloggio che non gli spettava”.

Case popolari, primo sfratto a Lecce nella mattinata. In Piazzale Siena, infatti, nella zona 167, è stato sgomberato un alloggio al settimo piano, di fatto da tempo vuoto perché occupato anni fa senza alcun titolo da Massimiliano Elia, oggi ristretto in carcere al 41 Bis perché ritenuto leader di un sodalizio mafioso dedito al traffico di droga.

Leonardo Donno, deputato del M5S, che aveva richiesto un’azione concreta delle istituzioni sul tema, sottolinea come lo sfratto di questa mattina “valga da monito per chi, fino ad oggi, ha dormito tranquillo in un alloggio che non gli spettava, certo di avere le spalle coperte”.

Donno, con un recente accesso agli atti ad ArcaSud, ha riacceso i fari su una questione tanto incresciosa quanto, ormai, radicata sul territorio: l'occupazione abusiva delle case popolari. Numeri da capogiro quelli che l'ente ha trasmesso, in risposta, al deputato e che hanno spinto la Prefettura a scendere in campo in modo incisivo una volta per tutte.

«Ripristinare la giustizia sociale non è facile, ne siamo consapevoli - dice Donno - Bisogna fare squadra e agire senza fare sconti a nessuno: solo così potremo dire una volta per tutte "basta" all'inerzia, alle ingiustizie e alle graduatorie che non scorrono, con il risultato di demoralizzare le persone oneste che nello Stato e nelle istituzioni confidano ancora. Lo sgombero di oggi, in piazzale Siena, è esemplare -continua- Ma non deve restare un episodio isolato. Dopo aver integrato l'interrogazione al Ministro degli Interni che avevo già presentato ad agosto, resto in attesa di risposta dalla gran parte dei Comuni ai quali ho inviato una seconda missiva, un sollecito rivolto ai sindaci affinché ciascuno faccia la propria parte per arginare il fenomeno».

 

In chiusura il deputato sollecita gli altri Comuni, con situazioni notoriamente critiche, a seguire il "modello Lecce". 

Altri articoli di "Politica"
Politica
21/10/2019
La consigliera comunale e già candidata sindaco, ...
Politica
21/10/2019
Ieri da Bari l’avvio della campagna elettorale del ...
Politica
21/10/2019
Il consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle, ...
Politica
19/10/2019
Senso Civico per la Puglia continua il suo percorso di ...
Sovrappeso e obesità sono grandi problemi che colpiscono sempre più bambini (con percentuali preoccupanti ...
clicca qui