Incredibile scoperta nel mare cristallino: ecco dove si trova l'"Uovo del Drago"

giovedì 26 settembre 2019

Una sfera bianca quasi perfetta con un diametro di circa due metri. Incredibile scoperta pochi giorni fa tra Otranto e Porto Badisco: ecco l'"uovo del drago", un ciclopico masso bianco  che affiora dalle acque cristalline del mar Adriatico. La roccia bianca e levigata si trova in un paesaggio tormentato da enormi massi, da frane dell'altura rocciosa e frastagliata, da terremoti e antichi tsunami, e modellati dal moto ondoso e dai venti carichi di salsedine.
A trovarla un appassionato di trekking, Roberto Aloisio. "La più bella e più nascosta marmitta dei giganti della zona" si legge su Facebook.

Lungo la stessa costa, nei pressi di Torre Sant'Emiliano si trova la più nota "Marmitta dei Giganti", un simile maxi-ciottolo, ma di dimensioni più piccole rispetto all'Uovo del drago, che con il tempo e il moto ondoso si è scavato un cilindro nel fondo della conca in cui affonda. Quando il mare è in tempesta, la pietra rotola su se stessa. Il continuo rotolio della roccia ha creato una sfera perfetta.



Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
11/10/2019
“La Domenica nel borgo” è un evento dei Borghi ...
Luoghi
10/10/2019
Giovedì 10 ottobre alle 21.15 il documentario Beatrice Rana: della musica e delle ...
Luoghi
25/09/2019
 L'iniziativa per i pellegrini che scelgono il treno ...
Luoghi
10/09/2019
E’ stata un’emozione unica, per il geologo Stefano Margiotta, poter ...
Sovrappeso e obesità sono grandi problemi che colpiscono sempre più bambini (con percentuali preoccupanti ...
clicca qui