Laboratori musicali, al via l’open day per cantanti e musicisti

sabato 21 settembre 2019
La scuola è aperta a musicisti di tutte le età e a qualsiasi livello di preparazione tecnico-teorica. Appuntamento domani a Trepuzzi a partire dalle 15

Con l’arrivo del nuovo anno accademico, i “Laboratori Musicali” di Trepuzzi aprono le porte domenica 22 settembre alle 15 per un Open Day a ingresso gratuito a cui sono invitati aspiranti cantanti e musicisti, artisti che vogliono perfezionare le loro tecniche, bambini che si vogliano avvicinare al mondo della musica insieme con le loro famiglie e tutti gli appassionati che vogliono approfondire le loro conoscenze musicali.

La scuola è aperta a musicisti di tutte le età e a qualsiasi livello di preparazione tecnico-teorica: da chi muove i primi passi a chi intende specializzare il proprio percorso musicale (jazz, rock, classica). Offre corsi di musica pensati su misura per ogni singolo allievo: corsi di propedeutica, musica d’insieme, ma soprattutto è l’unica scuola che permette ai propri studenti di sostenere l’esame RSL con docenti provenienti dalla Gran Bretagna, rilasciando un diploma riconosciuto a livello internazionale. L'offerta formativa è ben equilibrata tra teoria e pratica musicale, tra la necessità di padroneggiare la tecnica dello strumento e la capacità di interpretarne il senso musicale a seconda dei contesti.

I docenti seguono programmi impostati per andare incontro alle specifiche esigenze di ogni singolo allievo, attraverso una didattica improntata sul lavoro d'insieme. Nel corso dell'Open Day ci sarà la possibilità di conoscere i docenti della scuola e ci saranno anche banchetti informativi sui corsi, costi e promozioni, workshop previsti nell'arco dell'anno didattico.

Questo il programma dell'open day:

A partire dalle 15, in ogni aula della scuola, i docenti terranno delle lezioni aperte e seminari ricchi di musica, curiosità e molto altro ancora.

Nel dettaglio:

Giancarlo Del Vitto e Alex Longo: “Il diavolo e l'acqua santa: tutto torna alla penta tonica”;

Giancarlo Del Vitto: “Ma che modi sono!”;

Luca Basile: “Origini e applicazioni del violoncello nella musica moderna”;

Stefano Compagnone: “In equilibrio tra ritmo ed armonia”;

Alessandro Casciaro: “Prassi pianistica: repertorio classico, jazz e tastiere moderne. Composizione e improvvisazione in formazione”;

Eleonora Pascarelli e Martina Zecca: “Orff: educazione elementare alla musica e al movimento secondo l'Orff – Schulwerk”;

Alessandro Dell'Anna (trombettista) e Dario Stefanizzi: “Gli strumenti a fiato: dalla melodia all'uso armonico”.

Alle 19 aperitivo offerto dalla scuola e un momento conviviale con l’esibizione di Osvaldo Greco, Moinè e Blumosso.

Altri articoli di "Tempo libero"
Tempo libero
06/12/2019
L'iniziativa dei commercianti di Galatina.  Torna ...
Tempo libero
05/12/2019
Nel Salento, per la prima volta, il format ...
Tempo libero
30/11/2019
La quinta edizione in scena dal 6 all'8 dicembre presso il ...
Tempo libero
29/11/2019
L’evento di Natale dei leccesi è quasi pronto: la ruota dei Fratelli Marsico ...
Insieme al dottor Eugenio Romanello, dermatologo di grande esperienza per le malattie veneree, a Lecce va in pensione ...
clicca qui