Stupore a Castro: trovato il dito della statua della dea Minerva

venerdì 13 settembre 2019

A individuare il reperto, gli archeologi guidati dal professor Francesco D’Andria.

Scoperta prodigiosa a Castro. L’équipe di archeologi, guidati dal professore Francesco D’Andria ha ritrovato un dito della statua della dea Minerva che era con ogni probabilità all’interno del santuario di Minerva, sui bastioni del castello. Il ritrovamento fa ben sperare nell’individuazione della testa mancante: il busto infatti venne alla luce nel 2015, mentre nel 2017 fu rinvenuti l’altare monumentale.

La statua risale alla seconda metà del IV secolo avanti Cristo.

Altri articoli di "Arte e archeologia"
Arte e archeologi..
08/10/2019
  Le ossa appartengono a un uomo di circa 40 anni e ...
Arte e archeologi..
01/10/2019
La domanda è nata dopo la pubblicazione di una foto da parte di Giuseppe Pilon, ...
Arte e archeologi..
29/09/2019
Il lavoro portato a termine dall'equipe italiano - ...
Arte e archeologi..
27/09/2019
L'annuncio di un'importante scoperta archeologica dato ieri ...
La cultura del rispetto della salute, del mangiar sano, della sicurezza sul lavoro, della necessità delle ...
clicca qui