Campionati mondiali Omc 2019: a Parigi tre acconciatori salentini

venerdì 13 settembre 2019

Tutti e tre provengono dalla scuola Beautiful di Maglie, diretta da Claudio Pino, presidente “Anam-Maglie” ed Agnese De Vito.

Tre acconciatori salentini ai campionati mondiali Omc a Parigi, provenienti dalla scuola Beautiful di Maglie, diretta da Claudio Pino, presidente “Anam-Maglie” ed Agnese De Vito.

Nicolas Colizzi: ha terminato il primo anno del nostro corso di acconciatore Beautiful Maglie, frequenta l’accademia “Beautiful Anam Maglie” ed oggi fa parte della squadra nazionale junior femminile. Parteciperà a Parigi nella competizione chiamata “Junior ladies prestige gala+prestige bridal”;

Simone Scorrano: con l’accademia “Anam Maglie”, ha già partecipato a prestigiose gare nazionali collocandosi sul punto più alto del podio. Tra le sue ultime vittorie ricordiamo la penultima al “34esimo Trofeo del Centro-Sud Italia” e l’ultima solo qualche mese fa, al Campionato Italiano INAI “Italy National Championship”. Oggi fa parte della squadra nazionale maschile e parteciperà a Parigi nella competizione chiamata “Barber-Classic Fade Cut”.

Nella nazionale Italiana anche uno degli insegnanti di pratica del corso di acconciatore Beautiful Maglie: il maestro Dario Alemanni, anche lui è parte dell’Accademia Anam Maglie, acconciatore molto apprezzato, oggi è il direttore nazionale del settore femminile.

L’Omc è la più grande organizzazione professionale di parrucchieri al mondo con oltre 50 paesi membri e oltre 2 milioni di membri di singoli membri in tutto il mondo, esistenti dal 1946. 

Altri articoli di "Moda e bellezza"
Moda e bellezza
25/09/2019
Oltre al campione del mondo, Simone Scorrano, ottime ...
Moda e bellezza
19/09/2019
Si chiama Simone Scorrano e a soli 21anni è salito ...
Moda e bellezza
15/09/2019
Sei tappe in alcune delle sale ricevimenti più ...
Moda e bellezza
03/07/2019
La cerimonia si è svolta alla presenza del ...
Insieme al dottor Eugenio Romanello, dermatologo di grande esperienza per le malattie veneree, a Lecce va in pensione ...
clicca qui