Tennis tavolo Otranto punta alla serie C. Colpo Imre Buss per il settore giovanile

domenica 8 settembre 2019

La squadra del presidente De Matteis ingaggia due tra i più forti pongisti salentini per puntare alla C e, nel settore giovanile, prende il tecnico ungherese scopritore di talenti.

Grandi ambizioni per la nuova stagione agonistica della Tennis tavolo Otranto Asd: dopo la parentesi uggianese dello scorso anno, sono tante le novità per la squadra del presidente Giuseppe De Matteis, a partire dal ritorno nelle mura domestiche della Città dei Martiri.

L’obiettivo tracciato è quello di ottenere la promozione in serie C e, per farlo, la società ha ingaggiato due tra i più forti pongisti salentini, ovvero Simone Capone e Luciano Santo.

L’investimento più importante, però, è quello fatto nel settore giovanile con l’arrivo del tecnico di origine ungherese Imre Buss, proveniente da Casamassima, dove in due anni ha creato una vera e propria cantera, capace di sfornare giovani in grado di primeggiare nei tornei nazionali.

Una stagione, insomma, che sembra partire sotto i migliori auspici e senza paura di traguardi importanti. 

Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
11/11/2019
Più volte sotto al PalaLosito, la Frata "Andrea Pasca" Nardò si ...
Altri Sport
11/11/2019
Terzo appuntamento con le regate nel campionato “Più vela per ...
Altri Sport
11/11/2019
Torna con l'amaro in bocca dalla trasferta a Grottazzolina ...
Altri Sport
11/11/2019
Due vittorie in casa Showy Boys Galatina. Gli allievi della Scuola Volley si sono ...
La dieta sbagliata dei più piccoli accelera la calcolosi renale. “Troppa coca-cola, troppo calcio, ...
clicca qui