Tempesta di fulmini sul Salento. Stop all'afa col vento da Nord

mercoledì 4 settembre 2019

 Una vera e propria tempesta di fulmini si è abbattuta sullo Stivale nelle ultime 48 ore: quasi 257 mila le fulminazioni segnalate tra la Penisola italiana e i mari circostanti.

Tanti fulmini anche sul Salento, dove sono caduti più di 10.000 fulmini.

Oggi tempo in miglioramento e vento in rinforzo dai quadranti settentrionali. Non si escludono, nel primo pomeriggio, addensamenti locali sullo iono del basso leccese, ma con rischio basso di fenomeni. Mar Adriatico molto mosso o agitato. Poco mosso lo Ionio, al largo mosso. 

Nonostante un parziale ricambio d'aria e l'intensificazione dei venti da nord, sul Salento l'aria fresca di estrazione nord-atlantica non riuscirà a sfondare con decisione, per cui resisteranno ancora massime localmente attorno 31°-32° nell'entroterra ionico.

L'anticiclone continuerà a starsene in pieno Atlantico, favorendo sull'Europa dei movimenti di masse di aria fresca e instabile che tenderanno a lambire anche il Salento, portando dei disturbi che potrebbero farsi vivi anche nel weekend.

Supermeteo

Il TEMPO sarà generalmente variabile, ampi spazi soleggiati saranno disturbati da qualche nuvola in transito e addensamenti locali, con associate delle possibili precipitazioni più probabili nelle ore più calde.


Il VENTO tenderà a divenire variabile, ma le correnti meridionali prenderanno il sopravvento.


TEMPERATURE in lieve calo, specie nei valori massimi. 

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
13/11/2019
Il ciclone Detlef (con presunte caratteristiche di piccolo uragano mediterraneo o ...
Meteo
12/11/2019
Diverso il discorso per la maggior parte degli altri ...
Meteo
12/11/2019
Da questa notte l'ondata di maltempo è entrata nel ...
Meteo
11/11/2019
Decisione già presa a Lecce e in un'altra ...
La pediculosi può essere un incidente di percorso che capita anche alle famiglie molto attente alla cura e ...
clicca qui