Sauna: fa bene o è da evitare?

lunedì 2 settembre 2019

Sudorazione e benessere fisico, la sudorazione è un mezzo utilizzato da migliaia di anni come terapia per ristabilire e riequilibrare il benessere fisico; le prime saune risalirebbero agli antichi Maya, questo ci fa capire che le proprietà benefiche della sudorazione erano conosciute anche nell'antichità, e gli effetti positivi rilevanti sono tangibili in merito alla sudorazione indotta. Alcuni studi recenti hanno reso noto che già tremila anni fa i Maya utilizzavano la sabbia calda per potere sudare e ridare tonicità e relax al corpo.

Sudare per stare bene: funziona davvero?

La sauna consiste nel sostare in una camera riscaldata tra i 70 e i 100 gradi centigradi quest'alta temperatura favorisce la sudorazione intensa. Alla sudorazione copiosa fa seguito anche un aumento della frequenza cardiaca. Ma quali sono gli effetti benefici della sauna? Ci sono anche dei rischi possibili in questa pratica? Di saune ne esistono diversi tipi. Ci sono diversi ambienti dove è possibile fare una sauna. ma cambia il metodo di riscaldamento della stanza. le varie modalità vanno dalla legna da ardere. ovvero saune a legna, anche chiamate saune finlandesi. Queste sono poco umide e sono caratterizzate da un alta temperatura.

Quale è la sauna giusta per te?

Esistono le saune a riscaldamento elettrico, simili a quelle a legna per il basso grado di umidità, e l'elevato grado di temperatura interna; un'altra sauna abbastanza popolare è quella chiamata “bagno turco”. Ovvero la classica sauna umida, il bagno turco si differenzia da tutte le altre tipologie di sauna perché il caldo che si sviluppa all'interno dell'ambiente è altamente umido.

Sauna a infrarossi: benefica con gusto

La sauna più gettonata ultimamente, quella di ultima generazione è la cabina a raggi infrarossi; dove sono le onde luminose a riscaldare il corpo della persona all'interno della camera; la temperatura è generalmente molto inferiore agli altri tipi di sauna, ovvero con un massimale di 60 gradi centigradi, ma scatena ugualmente la sudorazione copiosa.

I benefici della sauna in generale

E quali sono i benefici per la salute nel praticare spesso la sauna? La sauna migliora la circolazione sanguigna attraverso l'alta temperatura, poiché aumentando la frequenza cardiaca permette ai vasi sanguigni di dilatarsi; l'effetto benefico è simile a un esercizio fisico di moderata intensità, inoltre allevia il dolore e l'indolenzimento muscolare, attenua le crisi dolorose date da patologie come l'artrite e l'artrosi. Libera l'organismo dalle tossine poiché il sudore è composto da sostanze di scarto.

Saune a infrarossi: la novità

Vogliamo spendere due righe in più proprio per le saune infrarossi, le peculiarità di questo metodo di praticare la sauna hanno fatto si che avesse in breve tempo un ampio successo; con temperature relativamente più basse, e quindi più sopportabili, regala i medesimi benefici, permette di perdere peso, libera l'organismo dalle tossine, aiuta a combattere le patologie anchilosanti e che limitano la mobilità del soggetto, come l'artrosi e l'artrite, aiuta a tonificare i muscoli senza nessun tipo di controindicazione o effetto avverso.  

Altri articoli di "Redazionali"
Redazionali
16/11/2019
Sarà possibile ammirare le opere dal 1 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020. Tutto ...
Redazionali
09/11/2019
Transavia, società low cost olandese inglobata in ...
Redazionali
06/11/2019
Dopo lo straordinario successo ottenuto con la sua raccolta ...
La MCS è una patologia rara, oscura e difficile da diagnosticare. Fino a qualche anno fa veniva curata in un ...
clicca qui