Porta i turisti nella Grotta del Drago, comandante denunciato: costone a rischio crolli

domenica 25 agosto 2019

La Guardia costiera ha sanzionato un’unità da diporto a Leuca, per non aver rispettato l’ordinanza che vieta l’avvicinamento al litorale.

Continuano i controlli sulla regolarità delle escursioni svolte presso le grotte lungo il litorale di Santa Maria di Leuca. Nonostante la diffida emessa nei confronti delle ditte del settore e degli assidui controlli della Guardia Costiera, un’unità adibita a trasporto passeggeri durante il pomeriggio di sabato 24 navigava e faceva ingresso nella grotta del Drago, in spregio alle vigenti Ordinanze di sicurezza della navigazione. Il comandante della barca è stato dunque deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di “Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” e “Inosservanza di norme sulla sicurezza della navigazione”. Con la condotta tenuta metteva difatti a serio rischio l’incolumità delle persone trasportate, considerata l’instabilità della scogliera in quei tratti di litorale ed i conclamati casi di crollo e distaccato di massi. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/09/2019
Le indagini delle Fiamme Gialle di Maglie hanno scoperto ...
Cronaca
19/09/2019
Il locale sul lungomare della marina leccese esiste da ...
Cronaca
19/09/2019
Le due ragazze di origini slave, di cui una sedicenne, sono ...
Cronaca
19/09/2019
Nei guai un imprenditore 71enne per sfruttamento di due ...
Nella scuola di Torre Santa Susanna, in provincia di Brindisi, e nel teatro Apollo di Lecce è stato lanciato un ...
clicca qui