Porta i turisti nella Grotta del Drago, comandante denunciato: costone a rischio crolli

domenica 25 agosto 2019

La Guardia costiera ha sanzionato un’unità da diporto a Leuca, per non aver rispettato l’ordinanza che vieta l’avvicinamento al litorale.

Continuano i controlli sulla regolarità delle escursioni svolte presso le grotte lungo il litorale di Santa Maria di Leuca. Nonostante la diffida emessa nei confronti delle ditte del settore e degli assidui controlli della Guardia Costiera, un’unità adibita a trasporto passeggeri durante il pomeriggio di sabato 24 navigava e faceva ingresso nella grotta del Drago, in spregio alle vigenti Ordinanze di sicurezza della navigazione. Il comandante della barca è stato dunque deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di “Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” e “Inosservanza di norme sulla sicurezza della navigazione”. Con la condotta tenuta metteva difatti a serio rischio l’incolumità delle persone trasportate, considerata l’instabilità della scogliera in quei tratti di litorale ed i conclamati casi di crollo e distaccato di massi. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
18/11/2019
La Guardia Costiera di Otranto ha emanato un'ordinanza di ...
Cronaca
18/11/2019
La circostanza lamentata da una mamma in diretta ...
Cronaca
18/11/2019
Stretta sui controlli a Surbo: 3 arresti in una ...
Cronaca
18/11/2019
Continuano gli interventi di rifacimento del manto stradale di alcune vie della ...
L’équipe del professor Carlo Foresta da diverso tempo sta studiando gli effetti di alcuni materiali con ...
clicca qui