Sanarica, fondi per la Bimbulanza con "La Giornata dei Colori"

giovedì 22 agosto 2019

L’associazione “Cuore e mani aperte” OdV organizza col Comune la “Giornata dei Colori”, per sensibilizzare sulla necessità di focalizzare l’attenzione anche sulla componente psicosociale di quanti vivono un percorso di salute.

Venerdì 23 agosto, a partire dalle ore 17, in piazza Martini a Sanarica avrà luogo l’evento che, in un contesto ricco di colori, musica, festa e allegria, cercherà di promuovere il benessere, la felicità e l’armonia di quanti affrontano con coraggio una situazione di salute. Si tratterà, altresì, di un’occasione di raccolta fondi: il ricavato delle bustine di talco colorato, infatti, verrà devoluto al progetto Bimbulanza, l’ambulanza pediatrica che effettua trasporti gratuiti dalle nostre zone verso i maggiori centri d’eccellenza d’Italia.

“Nella nostra quasi ventennale attività associativa, tanti sono stati i volti che io e i volontari abbiamo avuto modo di ammirare, volti sui quali si leggeva tutta la dignità con cui veniva vissuta la malattia. Quei volti ci hanno insegnato tanto e hanno ispirato questa Giornata, che è un inno alla forza, alla determinazione, al coraggio, alla capacità di non arrendersi e vuole essere, attraverso le testimonianze dei diretti protagonisti, un monito verso quanti stanno affrontando situazioni difficili. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha sancito ormai da anni l’importanza della componente psicologica e sociale quali determinati della salute e dello stato di benessere e noi abbiamo sposato questa concezione di salute nella nostra mission. Ne costituiscono degli esempi la Bimbulanza, lo Spazio Benessere, ma anche le colorazioni della Risonanza Magnetica e della Sala Prelievi del Fazzi, nonché le diverse ludobarelle distribuite in vari nosocomi salentini e prima ancora la clownterapia che esercitiamo in tutti gli ospedali della provincia, grazie a 450 volontari”, sono le parole con cui Don Gianni Mattia, presidente e fondatore dell’Associazione presenta l’iniziativa.

“L’amministrazione comunale di Sanarica, guidata da Salvatore Sales, spinta da un grande senso di sensibilità, ha fortemente voluto questa Giornata e noi siamo lieti e orgogliosi di collaborare con amministratori sensibili verso il bene comune. Abbiamo trovato una squadra dinamica che ha sposato, anche con il coinvolgimento delle realtà associative locali, la nostra causa e in particolare intende, con l’evento del 23 agosto, sostenere i viaggi della Bimbulanza, la nostra ambulanza pediatrica, allestita a misura di bambino, che effettua trasporti gratuiti dalle nostre zone verso i maggiori centri d’eccellenza d’Italia. Il piccolo comune salentino, che per le caratteristiche ambientali e architettoniche ben si presta ad accogliere l’evento, ha subito nel 2017 un prematuro volo verso il cielo; infatti il 24 febbraio di quell’anno il piccolo Giovannino, a soli 4 anni, dopo aver combattuto con grande coraggio una terribile malattia, diventava un angelo. Racconteremo la sua storia che è, anche se può apparire paradossale, comunque una storia di speranza, per la forza di Giovannino e per quella che quotidianamente manifestano i suoi genitori Anna e Tonino, grande esempio di chi riesce a trasformare il dolore in valore aggiunto verso il prossimo. Racconteremo anche le storie delle grintose guerriere del nostro Spazio Benessere, che presso il Polo Oncologico “Giovanni Paolo II” di Lecce, garantisce trattamenti estetici gratuiti a donne e uomini in terapia oncologica nonché quelle di alcune famiglie cha hanno usufruito della Bimbulanza. ”

“Noi dell'Amministrazione Comunale, abbiamo fortemente voluto questa Giornata del Colore a Sanarica - aggiunge Salvatore Sales, sindaco di Sanarica - Motivati dal desiderio di organizzare una manifestazione in ricordo del nostro piccolo Giovannino, abbiamo sposato il Progetto della Bimbulanza e l'idea di trasformare una Festa del Colore in una occasione per aiutare le persone che soffrono. In queste ultime settimane, abbiamo trascorso un po’ di tempo con i volontari dell'Associazione Cuore e Mani aperte e abbiamo avuto l'occasione di conoscere il loro incommensurabile impegno. Noi ci sentiamo grati per il grande esempio di amore che l'Associazione ci sta donando”.

“Io, mia moglie Anna e nostra figlia Lavinia intendiamo ringraziare quanti stanno rendendo unica questa manifestazione. La solidarietà che ci viene dimostrata ci aiuta moltissimo ad affrontare il dolore, nella speranza che il nostro Giovanni possa, pur nella sua breve esistenza, essere veicolo di aiuto per chi ancora, purtroppo, è chiamato a combattere per continuare a vivere” - sono le commosse parole di Tonino Corrado, papà del piccolo Giovannino, a cui è dedicato l’evento.

Sul palco si esibiranno diversi artisti in momenti coreografici e di musica che favoriranno la riflessione sul vivere con dignità il dolore; inoltre, alcuni diretti protagonisti porteranno la loro testimonianza. Si alterneranno momenti di musica e il lancio di polveri di colore, sicure e atossiche, sui presenti in piazza.

Per info www.cuoreemaniaperte.it

 

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
28/08/2019
È successo ad un ragazzo africano davanti al ...
Solidarietà
21/08/2019
Una serata in ricordo del dj tricasino prematuramente ...
Solidarietà
21/08/2019
L’evento, in programma venerdì 23 agosto, in ...
Solidarietà
14/08/2019
Mentre la città si svuota per la consueta pausa ...
“La cosa importante è che gli adulti si rendano conto della pericolosità delle liti davanti ai ...
clicca qui