Salento "a mollo", afa alle stelle: ma da oggi arrivano i primi temporali pomeridiani

giovedì 22 agosto 2019

Salento nuovamente "a mollo": si torna a soffrire per gli alti valori di umidità relativa che, uniti alle temperature relativamente alte anche di notte e di primo mattino (minime, questa mattina, generalmente superiori a 20° con picchi persino oltre 23°-24°), rendono il clima particolarmente afoso.
In figura, i valori di umidità relativa misurati attualmente dalla rete MeteoNetwork: afa intensa su tutto il Leccese e zone orientali del Brindisino.
Decisamente meglio sul Tarantino, in particolare sui settori occidentali, dove l'umidità relativa è tra il 40%-60%.
Cielo "a pecorelle" questa mattina su parte del Salento a causa di un tappeto di cirrocumuli in arrivo dall'Adriatico: è il segnale di un timido cambiamento delle condizioni atmosferiche con il progressivo cedimento in quota del promontorio subtropicale africano e la conseguente instabilizzazione della colonna d'aria.
A partire da oggi, infatti, il tempo sarà caratterizzato da una crescente variabilità pomeridiana, che potrà dare luogo a rovesci sparsi. 
Al momento, tuttavia, siamo ancora lontani da un vero cambiamento e le temperature, probabilmente fino a fine mese, si manterranno ben oltre le medie del periodo.

Supermeteo

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
22/10/2019
Secondo i principali modelli di calcolo la via d'uscita dall'assoluto dominio ...
Meteo
21/10/2019
Una vasta struttura altopressoria domina i settori centro-orientali europei con ...
Meteo
19/10/2019
Cielo sereno o poco nuvoloso, con temperature stazionarie o in lieve incremento (max ...
Meteo
18/10/2019
Ancora instabiità di stampo estivo: attenzione ...
I numeri sono confortanti: con le nuove tecnologie e con le nuove terapie guariscono di più i piccoli colpiti ...
clicca qui