"Tramonto 2019", tra memoria e bellezza alla Purità di Gallipoli

martedì 20 agosto 2019

Ritorna il consueto appuntamento con il “Tramonto” promosso dall’associazione culturale Metoxè di Sannicola.

L’evento, che ha riscosso nel corso del tempo un successo sempre più crescente, imponendosi come tappa irrinunciabile dell’estate salentina per i turisti e la popolazione locale, quest’anno avrà una nuova casa: la spiaggia della Purità di Gallipoli. Se, di fatto, negli anni precedenti il Tramonto era stato accolto sull’altura della chiesetta di San Mauro (s.p. Sannicola – Lido Conchiglie), l’edizione 2019 – la settima – ha previsto un cambio di location: e proprio questo lembo di terra incastonato nel centro storico della Città bella e bagnato dal Mar Ionio ospiterà, Giovedì 22 agosto a partire dalle ore 18, la musica di Cesko & Banana Swing e momenti di riflessione profonda sulle tematiche inerenti i diritti umani.

Non è un caso, infatti, che il “Tramonto 2019 – Mediterraneo dei Popoli” rechi per questa edizione il sottotitolo “inclusione: sentimenti e memorie, umanità e dignità”. La presidente dell’associazione, Simona Mosco, ha infatti dichiarato: “Dalla collina al mare, una ‘discesa’ che sembra quasi un tuffo in quello specchio che ha visto, fino a pochi giorni fa, sbarcare uomini, donne e bambini carichi di speranze. Quel mare che – e lo sappiamo purtroppo – spesso è letto di morte. Facendo nostro il motto ‘gli altri siamo noi’, vogliamo prendere le distanze da quella legge disumana che ci vuole indifferenti e cinici. Siamo solo fortunati ad essere nati dalla parte giusta del mare e per questo abbiamo il dovere di porgere, in aiuto e sostegno, le nostre braccia”.

In questo senso, l’evento si aprirà con il saluto delle autorità patrocinanti l’evento: Stefano Minerva (Presidente della Provincia di Lecce e sindaco di Gallipoli), Pippi Mellone (sindaco di Nardò) e Flavio Filoni (sindaco di Galatone), grazie ai quali sarà possibile arricchire di nuovi pensieri e spunti il dialogo intorno ai valori della solidarietà e dell’uguaglianza verso i popoli del Mare nostrum. A seguire, Cesko (frontman storico degli Après La Classe), accompagnato dai Bananaswing – Michele “Mike” Minerva (contrabasso), Pasquale “Paco” Carrieri (piano) ed Alessio Borgia (batteria) – rivisiteranno in chiave swing alcune tra le canzoni immortali della storia del pop e del rock italiano ed internazionale, scandendo le suggestive fasi del calar del sole.

L’ingresso è gratuito.

 

Altri articoli di "Luoghi"
Luoghi
10/09/2019
E’ stata un’emozione unica, per il geologo Stefano Margiotta, poter ...
Luoghi
26/08/2019
Ricominciano gli incontri organizzati dal wwf nel polmone verde segreto della ...
Luoghi
15/08/2019
Nella notte tra il 16 e il 17 agosto ritorna ...
Luoghi
14/08/2019
Un Ferragosto originale nel punto più ad est del ...
“La cosa importante è che gli adulti si rendano conto della pericolosità delle liti davanti ai ...
clicca qui