Nucijazz festival, Mark Sherman apre la terza edizione

venerdì 16 agosto 2019

Stesse date, stesso luogo, stesso irresistibile fascino, diversi gli straordinari interpreti della terza fantastica edizione del NuciJazz Festival.

Dal 16 al 18 agosto, sempre nella magica cornice del giardino del Palazzo Baronale di Nociglia, resa ancora più fiabesca dalla ormai leggendaria enorme magnolia che fa da quinta ai concerti, il Nucijazz Festival, organizzato dal Comune di Nociglia e dall’Associazione culturale OltreTromba Jazz Club, con il patrocinio della Provincia di Lecce, e con la direzione artistica del maestro Riccardo Coratelli, darà vita alla sua terza edizione.

Il compito di aprire il Festival, venerdì 16 agosto, spetta al grande vibrafonista americano Mark Sherman che incontra il talento del “N” Jazz Trio, nuova interesante formazione del apanorama jazzistico italiano composta da Eugenio Macchia al pianoforte, Giulio Scianatico al contrabbasso, Marcello Nisi alla batteria.

Sabato 17 agosto a salire sul palco sarà invece il Nicola PANNARALE 4tet, Nicola Pannarale pianoforte, Gaetano Partipilo sax, Francesco Angiuli contrabbasso, Dario Congedo batteria.

Nicola Pannarale, musicista di formazione classica, sedotto sin da giovanissimo dal linguaggio del blues, del jazz, del latin e del rock, passione che ha caratterizzato le sue composizioni nel disco “Handmade”. Un album di atmosfere rarefatte, intime, ma sempre sostenute da un groove sotterraneo che richiama la mente ed il corpo dell’ascoltatore al movimento, talvolta con uno sguardo alla pop music intesa non come una finalità commerciale ma come una tensione ad una più ampia condivisione.

Chiude la terza edizione del Nucijazz Festival, domenica 18 agosto, una delle voce femminili più interessanti del jazz italiano, Simona TRENTACOSTE con il suo quartetto, Ciccio Leo pianoforte, Gabrio Bevilacqua contrabbasso, Luca Trentacoste batteria. Un quartetto che spazia dalle sonorità mainstream del jazz a versioni rivisitate degli standard americani con inserzioni elettroniche che modificano il suono naturale della voce fino ad un concetto della vocalità strumentale e non solo elemento di espressione melodica. Il quartetto presenterà brani dei originali, melting pot dei diversi generi che hanno formato l’identità musicale di questo quartetto così legato alla tradizione ma che tende ad attraversare la bellezza della musica tutta e che volge un o sguardo in avanti.

Ingressi: venerdì 16 agosto € 15,00 – sabato 17 agosto € 10,00 – domenica 18 agosto ingresso libero –

Abbonamento venerdì 16 agosto e sabato 17 agosto € 20,00

Inizio concerti ore 21.30

info e prenotazioni: 327 5733604 - 329 8236668 - oltretrombajazzclub.com

 

 

Altri articoli di "Musica"
Musica
13/09/2019
I piccoli musicisti del maestro Panarese, insieme alle loro ...
Musica
13/09/2019
L'evento "Porta Napoli" si terrà domani sera presso il Palazzo ...
Musica
12/09/2019
Sabato 14 e domenica 15 settembre piazza Plebiscito, il suono illuminato fa tappa a ...
Musica
11/09/2019
Si rinnova la partnership tra il Locomotive e l’OFFF ...
Nella scuola di Torre Santa Susanna, in provincia di Brindisi, e nel teatro Apollo di Lecce è stato lanciato un ...
clicca qui