Strada abbandonata tra Squinzano e San Pietro Vernotico, rischio per la circolazione

venerdì 16 agosto 2019

Segnalazione dello “Sportello dei diritti”: via Faraschita diventata percorso ad ostacoli per gli automobilisti.

 Strade abbandonate dagli enti proprietari e rischi per chi le percorre. Tra buche e vegetazione degli alberi così si rischia la vita. Pericoli per ciclisti, motociclisti e automobilisti. Il caso emblematico di via Faraschita tra Squinzano e San Pietro Vernotico-Torchiarolo

I pericoli per un ciclista, un centauro o un automobilista vengono più che mai dall’incuria e dalla scarsa manutenzione stradale, conseguenza delle casse vuote degli enti proprietari. Uno dei casi emblematici, tra i tanti segnalati in continuazione dai cittadini allo “Sportello dei Diritti”, riguarda via Faraschita scorciatoia molto utilizzata da chiunque voglia raggiungere Squinzano in provincia di Lecce dalla superstrada Brindisi-Lecce provenendo dalla provinciale 84 Torchiarolo - San Pietro Vernotico e viceversa.

“Una strada -spiega Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”- divenuta un vero e proprio percorso ad ostacoli con alberi che hanno invaso la carreggiata e la corsia di marcia proprio accanto a buche grosse come voragini, trasformandosi così in ostacoli impietosi ed insidie che rendono la circolazione stradale a rischio per chiunque la percorra. Eloquenti più che mai e più della descrizione che tentiamo di darne, sono le foto trasmesse da una cittadina sullo stato di pericolosità dell’importante arteria. Inoltre, a renderla ancora più pericolosa è la presenza di fili elettrici probabilmente dell'alta tensione. Tutto ciò richiede un intervento urgente ed indifferibile per la messa in sicurezza della via”.

Altri articoli di "Società"
Società
23/02/2020
Papa Francesco torna dopo due anni a Bari per incontrare i ...
Società
20/02/2020
Rapporti tesi tra l’associazione e il Comandante ...
Società
20/02/2020
Diretto a Torino, il volo è stato dirottato a Genova ...
Società
20/02/2020
"Oggi l'incontro è stato finalmente positivo - ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui