La "vergogna" vicino alla spiaggetta: il sindaco denuncia sui social

giovedì 15 agosto 2019

A Porto Cesareo un commerciante ha lasciato i suoi rifiuti per strada. Individuato, sono pronte le sanzioni per il gesto incivile.

Una cartolina di Porto Cesareo indegna. Così il primo cittadino Salvatore Albano ha deciso di denunciare con un post su Facebook l’inciviltà di un commerciante, responsabile di aver lasciato un cumulo di rifiuti proprio vicino alla spiaggetta, nel cuore del paese.

“Questo è il dono -ha sottolineato Albano- con cui un locale commerciale di Porto Cesareo ha deciso di augurare buon ferragosto ai turisti che hanno deciso di trascorrere la giornata sulla spiaggetta, nel paese. Puliremo anche questa "vergogna", ma non prima dei dovuti controlli, che hanno già portato all'individuazione del responsabile".

Altri articoli di "Fotonotizia"
Fotonotizia
18/09/2019
Un murales per Nadia Toffa a Taranto: questa mattina nel quartiere Salinella, un artista ...
Fotonotizia
15/09/2019
Ancora un episodio d’inciviltà: accade a Torre ...
Fotonotizia
15/09/2019
Un'accoglienza calorosa e festosa quella che ha circondato ...
Fotonotizia
15/09/2019
Come in un gioco tra curiosità, emozione, schiamazzi gioiosi, corse, scherzi e ...
Nella scuola di Torre Santa Susanna, in provincia di Brindisi, e nel teatro Apollo di Lecce è stato lanciato un ...
clicca qui