La "vergogna" vicino alla spiaggetta: il sindaco denuncia sui social

giovedì 15 agosto 2019

A Porto Cesareo un commerciante ha lasciato i suoi rifiuti per strada. Individuato, sono pronte le sanzioni per il gesto incivile.

Una cartolina di Porto Cesareo indegna. Così il primo cittadino Salvatore Albano ha deciso di denunciare con un post su Facebook l’inciviltà di un commerciante, responsabile di aver lasciato un cumulo di rifiuti proprio vicino alla spiaggetta, nel cuore del paese.

“Questo è il dono -ha sottolineato Albano- con cui un locale commerciale di Porto Cesareo ha deciso di augurare buon ferragosto ai turisti che hanno deciso di trascorrere la giornata sulla spiaggetta, nel paese. Puliremo anche questa "vergogna", ma non prima dei dovuti controlli, che hanno già portato all'individuazione del responsabile".

Altri articoli di "Fotonotizia"
Fotonotizia
23/02/2020
Si è svolto ieri il “Milano International Open to the World 2020”, una ...
Fotonotizia
20/02/2020
Rifiuti di ogni genere, cassette di plastica, polistirolo, ...
Fotonotizia
14/02/2020
La statua della Beata Vergine di Loreto resterà ...
Fotonotizia
14/02/2020
Cuori ovunque, angoli nascosti in cui è obbligatorio baciarsi e vicoli agghindati ...
Mascherine consigliate ai medici del pronto soccorso leccese anche nei casi asintomatici. Dubbi sulla trasmissione ...
clicca qui