Occupazione abusiva, lavoratori in nero e molluschi sequestrati: blitz nel mercato ittico

mercoledì 14 agosto 2019

Il blitz è scattato ieri a Gallipoli: sequestri, multe e denunce dopo le verifiche.

Maxi blitz interforze, nella giornata di ieri, nel mercato ittico di Gallipoli, con la partecipazione della polizia, dei carabinieri, della Finanza e della guardia costiera, con la presenza del personale dell’Ispettorato del Lavoro di Lecce.

Al termine delle verifiche, sono state riscontrate queste irregolarità: l’occupazione abusiva del suolo demaniale per circa 500 mq con il posizionamento di 30 tavolini, 80 sgabelli, 15 banconi in acciaio, 15 ombrelloni in materiale plastico, 3 frigoriferi e suppellettili e arredi vari, tutti sottoposti a sequestro penale; la presenza di 4 lavoratori “in nero” presso tre esercizi che ha comportato la sospensione dell’attività presso cui prestavano servizio; l’esposizione di circa 22 Kg di mitili e molluschi, non idoneamente conservati e pertanto sottoposti a sequestro amministrativo. Ai due gestori è stata contestata una sanzione amministrativa di 1.000 euro ciascuno; e ancora: l’esposizione di 5 Kg di mitili sottoposti a sequestro penale per cattivo stato di conservazione del pescato. La titolare per questo motivo è stata denunciata.

Sono in corso ulteriori accertamenti, da parte degli organi intervenuti, per verificare il possesso delle prescritte autorizzazioni ed eventuali altre violazioni in materia.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/09/2019
L'uomo è stato subito soccorso ma le ferite ...
Cronaca
14/09/2019
Gli agenti hanno ritrovato contenitori di gasolio in auto e ...
Cronaca
14/09/2019
Il giovane, residente a Poggiardo, dovrà rispondere di detenzione ai fini di ...
Cronaca
14/09/2019
L'uomo, residente a Cutrofiano, dovrà rispondere di produzione di ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui