Sottosopra Fest a Lecce con Carl Brave, Izi, Sick Luke e Speranza

lunedì 12 agosto 2019

Martedì 13 agosto per il Sottosopra Fest un grande show sul palco del Pala Live di Lecce, con una lineup arricchita di tantissimi ospiti e una serata che si preannuncia esplosiva.

L’ospite principale del della serata sarà Carl Brave, attualmente in radio con “Vivere tutte le vite” in duetto con Elisa e ormai caposaldo della scena indipendente italiana. In più ad alternarsi in scena l’inedito trio composto da Izi, Sick Luke e Speranza che farà esplodere il pubblico in combo sul palco del Pala Live di Lecce.

Dopo aver tagliato il nastro di partenza di Notti Brave a Teatro con le prime date del tour indoor che ha registrato il sold out per tutti gli appuntamenti in calendario, Carl Brave sarà accompagnato ancora una volta dalla sua band: Simone Ciarocchi (batteria), Lucio Castagna (percussioni), Mattia Castagna(basso), Lorenzo Amoruso (chitarra), Massimiliano Turi (chitarra), Valerio D’Ambrosio (tastiere), Adalberto Baldini (sax), Edoardo Impedovo (tromba), Gabriele Tamiri (tromba).

Carl Brave prosegue il tour dopo il suo ultimo lavoro discografico “Notti Brave (After)”, anticipato dal primo singolo estratto “Posso”, cantato con Max Gazzè (disco di platino). L’album è composto da sette tracce che sono il naturale sequel di “Notti Brave”, pubblicato a maggio 2018, entrato al Primo posto della classifica dei dischi più venduti e già Disco di PLATINO (certificato Fimi/GFK), mentre il brano “Fotografia”, singolo di debutto, ha ottenuto la Certificazione triplo platino.

Izi è uno dei rapper più talentuosi del momento, fresco di pubblicazione di Aletheia, un album intenso che lo avvicina al cantautorato e che contiene una cover di Dolcenera di De Andrè, omaggio di un artista genovese all’artista genovese per eccellenza. Per Aletheia, Izi ha collaborato con Sfera Ebbasta, Rkomi, Speranza, Heezy Lee e Josh Rosinet. Il terzo album del rapper 24enne è arrivato a circa due anni di distanza da Pizzicato, secondo album ufficiale di Izi che debuttò direttamente alla posizione numero 1 della classifica Fimi degli album più venduti in Italia.

Sick Luke, beat maker della Dark Polo Gang, è uno dei più giovani e prolifici producer e rapper d’Italia. Nato a Londra il 17 agosto 1994 e cresciuto tra Italia e U.S.A., inizia ad appassionarsi al rap ascoltando i dischi del padre, Duke Montana, storico rapper romano. Sick Luke inizia a produrre basi per numerosissimi rapper americani e italiani, diventando oggi uno dei producer più ricercati e di successo: produce per Sfera Ebbasta, Guè Pequeno, Reggie Mills Izi, Ugly God, Yung Bans, Tedua, Emis Killa, Marracash, Enzo Dong, Fabri Fibra, Nessly, Chinx Drugz e molti altri.

Speranza è uno dei rapper più chiacchierati del momento, sbucato fuori dal nulla in seguito al successo di video come “Chiavt A Mammt”, “Spall A Sott 3”, “Givova” e l’ultimo “Manfredi”. Tematiche street, una delivery cruda, un flow che ricorda il rap delle banlieue marsigliesi, tanta grinta e tanto carisma sono gli ingredienti che ne stanno facendo uno dei protagonisti della nuova scena rap italiana. Casertano, ma con una giovinezza vissuta a Parigi, sta conquistando l’ammirazione di molti rapper italiani come Salmo, Noyz Narco, Gué Pequeno, etc. Ospite speciale nella nuova versione di “Cuore Rotto” di Rocco Hunt  feat. Gemitaiz.

I biglietti per i live del Sottosopra Fest sono disponibili su Ticketone, CiaoTicket e l’app Ugo fino al giorno dell'evento.

Apertura cancelli ore 19. Info Sottosopra Fest: 392 88 39 560

Altri articoli di "Spettacoli"
Spettacoli
17/08/2019
L’ex voce dei Pooh torna in concerto nel Salento, dopo la tappa di Scorrano, ...
Spettacoli
16/08/2019
Domani 17 agosto sarà l’ultimo giudice di The Voice of Italy, Guè ...
Spettacoli
15/08/2019
Hit parade tour con Demo Morselli e Marcello Cirillo venerdì 16 agosto ad Alezio, ...
Spettacoli
11/08/2019
Risponde al nome di Non è Gallipoli la festa di oggi al Picador Village di ...
Dopo il caso di Bibbiano, si è acceso un faro sugli affidi in tutta Italia. Abbiamo ascoltato un professore ...
clicca qui