"Ama e capirai perché…": musica e solidarietà a Scorrano

martedì 6 agosto 2019

Il volontariato scorranese unito per un concerto di sensibilizzazione e solidarietà.

Si terrà domani a Scorrano il 7 agosto, alle 21, in piazzetta San Francesco, il concerto grosso “Ama e capirai perché…”, eseguito e organizzato dai musicisti delle associazioni di volontariato scorranesi per sensibilizzare il pubblico ai temi della solidarietà e del volontariato sociale.

L’evento è promosso da un nutrito gruppo di associazioni di Scorrano: “Famiglia Francescana”, Gruppo FRATRES “Lucia Russo”, Associazione V.O.C. “Il Cireneo” (Volontariato Ospedaliero Cristiano), Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) e Azione Cattolica; insieme all’Associazione Nazionale CCSVI nella Sclerosi Multipla e all’Associazione Italiana Ambient Assisted Living.

L’associazione “EUTERPE Salento Music Centre”, che ha aderito al progetto, ha selezionato alcuni brani musicali dedicati a temi sociali dei più importanti gruppi pop-rock italiani e internazionali, ne ha riarrangiato le musiche e ha diretto i musicisti e i coristi che si esibiranno durante il concerto.

Ospite d’eccezione della serata sarà Francesco Narducci. Suonando con la sua chitarra porterà sul palco la testimonianza diretta della sua esperienza: da malato di sclerosi multipla ed impossibilitato a suonare il suo strumento musicale preferito al ripristino completo delle sue funzionalità artistiche.

Sarà una serata che intende valorizzare l’operato e l’importanza del volontariato sociale, sensibilizzando il pubblico alla solidarietà e alla socializzazione, ed incoraggiando la comunità a rispettare ed amare valori universali come la vita, la famiglia, l’amicizia.

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
08/01/2020
Si sono riuniti ieri pomeriggio presso la sede di Palazzo Carafa le associazioni ...
Solidarietà
08/01/2020
 Tutti i premiati del concorso di ...
Solidarietà
04/01/2020
Iniziativa di solidarietà questa sera a Gallipoli ...
Solidarietà
03/01/2020
Si cerca abbigliamento invernale per due bambine: ecco ...
Un’indagine svolta da IPSOS svela i numeri sui malati oncologici pugliesi: si guarisce di più, ma i casi ...
clicca qui