A Otranto "Conversazione su Christian Bobin"

giovedì 1 agosto 2019

Nell’ambito della rassegna estiva di AnimaMundi “Abitare poeticamente il mondo” nuovo appuntamento.

AnimaMundi, libreria e casa editrice, ha organizzato per l’estate 2019, una rassegna di incontri, seminari e proiezione di film dedicata alla poesia intesa come sensibilità attraverso cui guardare il mondo, le relazioni, la vita. Gli incontri, iniziati a giugno, proseguiranno anche in agosto e settembre nel Giardino di Vicolo Lopez (nei pressi della Cattedrale) a Otranto.

Giovedì 1 Agosto alle ore 21 - Conversazione su Christian Bobin con Maddalena Cavalleri, Lorenzo Gobbi, che hanno tradotto per la casa editrice salentina AnimaMundi numerosi libri dello scrittore francese. Christian Bobin è nato nel 1951 a Le Creusot, una cittadina della Borgogna. Ha conosciuto in Francia un crescente successo di pubblico e di critica, fino al premio che l’Académie Française gli ha conferito nel 2016.

«Christian Bobin è l’autore di una lettera senza fine, dal panteismo tranquillo, dove le confidenze si susseguono agli aforismi, lungo il passare degli incontri e delle perdite. Da anni, i suoi lettori sono stati catturati dal fascino inebriante della sua “letteratura meditativa”. “Crescere in chiarità, ecco lo scopo”, scriveva agli inizi. Tutto porta a credere che ci sia riuscito» (motivazione per il premio conferitogli nel 2016 dall’Académie française per l’insieme della sua opera).

Della sua opera, la cui densità poetica affascina i lettori riportandoli ai temi fondanti dell’esistenza, AnimaMundi ha pubblicato Autoritratto al radiatore (2012), Sovranità del vuoto (2014), Mozart e la pioggia (2015), L’uomo del disastro (2015), La vita e nient’altro (2015), Resuscitare (2015), Più viva che mai (2018), La vita grande (2018), Folli i miei passi (2012), Consumazione – un temporale (2014), L’insperata (2018). In uscita il libro “Abitare poeticamente il mondo” che dà il titolo alla rassegna.

Per partecipare è NECESSARIA la prenotazione tramite email: chiara.romano96.cr@gmail.com o messaggio whatsapp al 340.4008245, specificando nome e numero di persone. Le adesioni verranno accolte fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 

 

Altri articoli di "Cultura"
Cultura
23/01/2020
Secondo dei tre appuntamenti convegnistici ...
Cultura
23/01/2020
A Lecce incontro con gli autori del libro, Antonio Damiani ...
Cultura
23/01/2020
Giovedì 23 gennaio 2020, al Fondo Verri, dalle 18, la presentazione del libro ...
Cultura
22/01/2020
È stata pubblicata la graduatoria dei progetti finanziati che andranno a ...
Il paddle è uno sport simile al tennis in cui le pareti della sala dove si pratica diventano parti integranti ...
clicca qui