Pescoluse, tartaruga in spiaggia per deporre "accolta" con flash e torce: si spaventa e va via

mercoledì 24 luglio 2019
Il fatto è avvenuto ieri sera: l'animale è rimasto disorientato ed è tornato in mare. 

Le coste del Salento sempre più meta preferita delle Caretta Caretta che scelgono i litorali sabbiosi per deporre le loro uova. Ogni anno si moltiplicano le segnalazioni ma a volte l'attrazione che esercitano questi splendidi animali travalica il rispetto e il processo naturale di deposizione delle uova viene interrotto. E' quanto accaduto ieri sera a Pescoluse, marina di Salve dove una tartaruga marina "Caretta Caretta" arrivata in spiaggia per deporre le uova (o per un sopralluogo) é stata circondata dai bagnanti, tempestata di flash, foto e torce di cellulari, disturbata e disorientata. Alla fine l'animale è presto ritornato spaventato in acqua e a nulla sono valsi gli inviti di chi chiedeva invano di allontanarsi e di avvisare chi di dovere. La segnalazione è arrivata da Roberto Negro che ha prontamente avvertito il Centro Recupero Tartarughe Marine di Calimera.

In caso di avvistamento di tartarughe questa è la prassi da seguire:
- non vanno avvicinate, né toccate;
- non usare luci o flash per non disorientarle;
- restare lontani, in silenzio, a debita distanza;
- in caso di deposizione di uova segnalare e proteggere il sito in attesa dell'arrivo degli esperti.
- chiamare (per il Salento) il numero 3206586551 del crtm (centro recupero tartarughe marine di calimera) oppure avvisare la guardia costiera.

Foto repertorio

Altri articoli di "Animali"
Animali
13/08/2019
La causa è dovuta alle barriere colabrodo dell’Unione europea e anche ai ...
Animali
13/08/2019
Coldiretti Puglia lancia l’allarme sugli effetti negli allevamenti: meno 15% di ...
Animali
05/08/2019
Casi di punture a San Cataldo nella giornata di ieri. ...
Animali
04/08/2019
Si tratta di una specie aliena, come chiarisce la ...
Dopo il caso di Bibbiano, si è acceso un faro sugli affidi in tutta Italia. Abbiamo ascoltato un professore ...
clicca qui