Droga e orologi contraffatti, ambulante condannato a 4 mesi

martedì 23 luglio 2019

Il venditore è stato fermato questa ieri mattina vicino alla Baia Verde di Gallipoli dagli agenti del Commissariato.

In manette un cittadino senegalese per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per il reato di vendita di orologi con marchi contraffatti di famose griffe.

Gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce in servizio al Commissariato di Gallipoli, durante un controllo nelle marine, hanno notato un gruppo di tre ragazzi, in località Baia Verde, intenti a contrattare con un cittadino extracomunitario di 21 anni, la vendita di alcuni oggetti prelevati da uno zaino e tenuti tra le mani.

Insospettiti, gli agenti si sono avvicinati al venditore per procedere all’identificazione. All’arrivo degli agenti, l’uomo, con un movimento repentino, ha tentato di disfarsi di alcuni involucri gettandoli all’interno della vegetazione della zona dunale e cercando anche di fuggire.

Bloccato immediatamente dagli agenti, il venditore è stato perquisito: aveva 3 grammi di marijuana, e 18 orologi con marchi contraffatti, oltre alla somma di oltre 70 euro: tutto sottoposto a sequestro.

L’uomo, posto agli arresti domiciliari: questa mattina è stato condannato, dopo un patteggiamento, alla pena di 4 mesi di reclusione ed a 800 euro di multa. Pena sospesa.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/08/2019
Un ricco calendario di eventi civili e religiosi, nel cuore ...
Cronaca
17/08/2019
Sequestro di scarpe sportive contraffatte da parte della ...
Cronaca
17/08/2019
L’incendio si è sviluppato questa mattina a ...
Cronaca
17/08/2019
L'episodio al lido Zen, i proprietari: "Condotta ...
Dopo il caso di Bibbiano, si è acceso un faro sugli affidi in tutta Italia. Abbiamo ascoltato un professore ...
clicca qui