Tartaruga braccata dai bagnanti per un selfie: il video

martedì 23 luglio 2019

Braccata dai bagnanti per un selfie. Sta facendo discutere il video girato qualche giorno fa a Ginosa Marina in cui una Caretta Caretta, avvicinatasi troppo alla riva, è stata accerchiata in acqua da decine di persone per poter scattare una foto. Il video pubblicato da PiazzaNews, in queste ore sta circolando sul web suscitando molte critiche, soprattutto da parte delle associazioni animaliste. 
"Una tartaruga marina (Caretta Caretta - specie a rischio di estinzione) viene letteralmente braccata e circondata dai bagnanti per fare selfie e interagire con la povera malcapitata - si legge sulla pagina dell'Associazione di Etologia Etica - La tartaruga probabilmente era malata o ferita, o si trovava in una fase di quiescenza inter-nasting (tempo di attesa tra una deposizione e l'altra), e la condizione di stress potrebbe essere stata fatale per lei e le eventuali uova che aveva in grembo". 
In realtà stando alla ricostruzione riportata ddll'autore del video, la tartaruga era stata soccorsa da un sub che stava controllando che non avesse ingerito qualche microplastica. Prima di aiutarla a prendere il largo, il sub ha tentato di scattare un foto a una rgazza disabile con accanto l'animale. La situazione ha attirato l'attenzione degli altri bagnanti che hanno quindi accerchiato la povera tartaruga. Ma il tutto sarebbe durato solo pochi istanti, prima che lei tornasse a nuotare in libertà.

Altri articoli di "Animali"
Animali
20/08/2019
La natura dà spettacolo nel mare del Salento. Quarto avvistamento di capodogli nel ...
Animali
13/08/2019
La causa è dovuta alle barriere colabrodo dell’Unione europea e anche ai ...
Animali
13/08/2019
Coldiretti Puglia lancia l’allarme sugli effetti negli allevamenti: meno 15% di ...
Animali
05/08/2019
Casi di punture a San Cataldo nella giornata di ieri. ...
 In pieno agosto i pediatri stanno riscontrando in molti dei loro piccoli pazienti disturbi ...
clicca qui