Trattori e attrezzi agricoli nel mirino dei ladri, boom di furti: l'ultimo colpo a Surbo

giovedì 18 luglio 2019

Dall’inizio dell’anno recuperati 15 fra trattori agricoli e altri mezzi meccanici di ingente valore, tutti restituiti ai legittimi proprietari, unitamente a vomeri, frese, motoseghe, motozappe decespugliatori e atomizzatori.

Trattori e attrezzi agricoli nel mirino dei ladri: è boom di furti registrati dall’inizio dell’anno in quella che viene definita “criminalità rurale” ossia i reati predatori perpetrati nel mondo agricolo, che portano i malviventi a rubare prodotti come olive, mandorle, uva, legna, fino ai mezzi magari da riconsegnare sotto ricatto estorsivo col cosiddetto “cavallo di ritorno”.

L’ultimo rinvenimento di un mezzo agricolo rubato, in ordine temporale risale a qualche giorno addietro quando i carabinieri di Brindisi hanno fermato un trattore del valore di 50mila euro: dagli accertamenti è emerso che il conducente aveva applicato la targa di un altro trattore di analogo modello, marca e colore non oggetto di furto che era di sua proprietà. Le ulteriori verifiche sul numero di telaio della macchina agricola sottoposta a controllo, hanno consentito di stabilire che il veicolo fosse oggetto di furto perpetrato a Surbo nel maggio scorso, evento denunciato presso la stazione locale dei carabinieri dal proprietario.

L’uomo alla guida risponde del reato di riciclaggio, poiché era ben consapevole della provenienza delittuosa del mezzo. Dall’inizio dell’anno ad oggi, sono stati recuperati ben 15, fra trattori agricoli e altri mezzi per il lavoro nei campi recuperati e restituiti ai legittimi proprietari, unitamente a muletti, vomeri, frese nonché all’innumerevole attrezzatura fatta di motoseghe, decespugliatori, atomizzatori ed altro.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
15/09/2019
L’incendio all’interno del deposito, in località Borgo San Nicola. ...
Cronaca
15/09/2019
L'automobilista è stato fermato dai carabinieri e si ...
Cronaca
15/09/2019
 L’incidente è avvenuto poco fa, in via ...
Cronaca
15/09/2019
L’episodio nella notte tra venerdì e sabato: ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui