Mancosu, parole da capitano: “Fatta la storia ma ora guardiamo al futuro”

lunedì 15 luglio 2019

Il giocatore del Lecce ha parlato dal ritiro di Santa Cristina, soffermandosi sull'entusiasmo del gruppo e sulla voglia di Serie A.

Entusiasmo per la nuova stagione, consapevolezza di aver fatto la storia, voglia di guardare al futuro: si sintetizza così il pensiero di Marco Mancosu, capitano del Lecce dal ritiro di Santa Cristina.

“C’è grande entusiasmo e grande gioia – ha affermato - in tutti noi per questo inizio d’annata. Siamo estremamente contenti di aver riportato il Lecce nella categoria che merita. Sicuramente il pensiero di rimanere nella storia dei colori giallorossi per quello che siamo riusciti a fare in questi due anni è bellissimo. Sappiamo altrettanto bene, però, che per il bene del Lecce noi dobbiamo guardare solo al futuro, pronti a dire la nostra anche in Serie A, con la massima umiltà che ci ha sempre contraddistinto. Sicuramente tra il torneo cadetto e la massima serie cambia tanto”.

“Io – ha proseguito - la Serie A l’ho assaggiata da giovane, l’importante sarà calarsi quanto prima nella nuova realtà perché non ci sarà tempo da perdere. A livello personale sono curioso anche io di vedere le differenze e, comunque, mi sono meritato questa possibilità. Per carattere sono sempre stato uno che ha cercato di migliorarsi, senza accontentarsi mai di quello che si è raggiunto e sarà così anche quest’anno”.

“Nella mia esperienza in maglia giallorossa – ha aggiunto - la forza del gruppo ha sempre giocato un ruolo fondamentale. In questo senso i nuovi arrivati sembrano dei bravi ragazzi, per quel poco che ho potuto constatare. Sono arrivati ragazzi che hanno un gran voglia di riscatto ed il mister poi in questo è bravo e lo abbiamo visto. Non avevo dubbi che i nostri tifosi rispondessero con questi numeri per quanto riguarda la Campagna Abbonamenti. La Serie A mancava da troppo tempo da questa città, e la società è stata brava nel coinvolgere la nostra gente”. 

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
15/09/2019
Il tecnico non promette punti ma è sicuro della ...
Calcio
15/09/2019
Vittoria netta del Casarano contro il Brindisi: doppietta di ...
Calcio
15/09/2019
Esordio in campionato tra le mura amiche per la Deghi ...
Calcio
15/09/2019
I granata prima della terza giornata erano in vetta alla classifica assieme a Inter e ...
Il Ministero della Sanità, nel 2001, ha istituito un’importante fonte di informazione sanitaria, ...
clicca qui