Torneo dei quartieri: a San Donato in scena sport e tradizione

giovedì 11 luglio 2019

Il Torneo dei Quartieri si rpete ogni anno tutte le estati dal 1973.

Torna a San Donato di Lecce il Torneo dei Quartieri, storico ed attesissimo evento sportivo organizzato dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’A.S.D. Fabrizio Miccoli.

Diventato ormai un’istituzione cittadina, il Torneo nasce nel 1973, anno in cui l’Associazione Sportiva San Donato decise di organizzare una competizione estiva tra i tre quartieri di San Donato (Asciu, Santa Cruce, Ulia Torta) e quello della frazione di Galugnano .

“Questa manifestazione - afferma il Sindaco Alessandro Quarta – racconta una tradizione ormai storica della nostra San Donato, città dove insiste la più alta concentrazione di giocatori professionisti d’Italia. Dal 1973 tutti i cittadini si cimentano a giocare ed a tifare, in un giusto mix di campanilismo di quartiere, competizione, emozione, entusiasmo e goliardia. Non mancheranno attrazioni musicali ad intervallare le gare, ospiti e sorprese per tutti.”

“Il torneo dei quartieri - continua l’avv. Riccardo Pellegrino, consigliere delegato allo sport - è uno degli eventi più importanti dell’estate Sandonatese. L’edizione di quest’anno sarà caratterizzata da un’importante novità: il primo torneo di Pallavolo dei quartieri. Credo sia giusto conservare e migliorare la tradizione calcistica del torneo ma è, anche, necessario innovare consentendo ai tanti ragazzi di San Donato e Galugnano che praticano la pallavolo di poter vivere, da protagonisti, le emozioni del torneo dei quartieri, come accade per il calcio. Il 2 agosto prima della grande finale del torneo ci sarà la partita tra una rappresentativa dei calciatori più forti del torneo Quartieri All Stars e la Amputati Asd F. Miccoli. La finalità è la stessa dell’evento sportivo e sociale “Lo Sport di tutti” che ha riscosso un grande successo nel mese di maggio, promuovere l’integrazione tra atleti disabili e atleti normodotati attraverso lo Sport.”

“Anche quest’anno torna l’appuntamento con Il Torneo dei Quartieri - conclude il dott. Andrea Munno, consigliere con delega al Turismo ed alla Promozione del Territorio -  nel solco della nostra recente tradizione, un momento bello e sano atteso da tutti, che ogni anno si rinnova per attrarre anche i visitatori e per dare forza ad un messaggio a noi tanto caro e che lancia lo sport: la competizione è ciò che ci spinge a dare il meglio di noi ed a fare squadra ma è necessario che sia rispettosa di tutti. Quest’anno i turisti ed i cittadini potranno ammirare le mille decorazioni che ogni quartiere ha pensato per tributare un omaggio a chi si cimenterà nella sfida: le più belle vinceranno il premio per il miglior addobbo.”

Domenica alle 19.30 ci sarà la cerimonia di apertura del Torneo: ogni quartiere si ritroverà nei punti di ritrovo: il Quartiere Ulia Torta presso la stazione in Via Roma, il Quartiere Asciu presso la Banca Popolare Pugliese in via Corsica, il Quartiere Galugnano presso rotatoria su via Galugnano, il Quartiere Santa Cruce presso la Chiesa Madre.

Ogni quartiere si disporrà in un corteo aperto dai portabandiera e dalla figura storia rappresentativa del quartiere. 

Altri articoli di "Calcio"
Calcio
12/10/2019
  Turno casalingo per la capolista Matino nel sesto turno di Promozione. Gli ...
Calcio
11/10/2019
La formazione salentina guidata dall’esperto tecnico Francesco Rollo, dopo tre ...
Calcio
11/10/2019
Sesto turno di Eccellenza impegnativo per le quattro formazioni salentine. ...
Calcio
10/10/2019
Nel giorno della ripresa dei lavori in casa Lecce, avvenuta ...
Ieri ci siamo occupati dei dati sulla salute mentale in Italia: anche nel Salento depressione, schizofrenia e nevrosi ...
clicca qui